Iva Zanicchi contro i naufraghi de L’Isola dei Famosi: “Non valgono una cicca”

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Iva Zanicchi si confessa alla rivista Panorama

Nel nuovo numero della nota rivista Panorama è contenuto un articolo scritto dal giornalista Francesco Canino contenente una lunga intervista a Iva Zanicchi. Quest’ultima, opinionista della 15esima edizione de L’Isola dei famosi in primis ha smentito i malumori con il collega Tommaso Zorzi per via dei cachet.

Infatti la cantante emiliana in modo colorito ha detto: “Sono tutte balle”. Subito dopo l’Aquila di Ligonchio ha espresso un parere non proprio positivo nei confronti dei naufraghi che si trovano in Honduras. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha confida l’80enne.

La cantante emiliana sbotta contro i naufraghi: il motivo

Intervistata da Francesco Canino per il magazine Panorama, Iva Zanicchi senza peli sulla lingua ha confidato cosa pensa realmente dei concorrenti che da oltre un mese si trovano in Honduras per gareggiare a L’Isola dei Famosi 2021.

“Non valgono una cicca. Piangono, si disperano, litigano per un pugnetto di riso. Non sono stupida, capisco che sia difficile vivere come vivono loro ma questi stanno in Honduras, uno dei mari più pescosi del mondo, e non riescono a pescare nulla? Perché non vanno nella collina a prendere bacche? Mia mamma ha vissuto la guerra sull’Appenino emiliano. Quando non c’era niente da mangiare andavano nel bosco a raccogliere radici. Devono darsi una mossa. Sono spenti ed è un peccato: il successo dell’Isola dei Famosi dipende soprattutto da loro”, ha detto l’opinionista emiliana.

I naufraghi preferiti di Iva Zanicchi

Mentre, alla domanda se conoscesse i nuovi naufraghi arrivati da una settimana, Iva Zanicchi ha risposto: “Si figuri, non ne conoscevo mezzo. Poi mi hanno dato le loro schede e ho studiato i personaggi. Ma appartengono a un mondo lontano dal mio”. Poi sempre su Panorama l’80enne ha detto chi sono i suoi concorrenti preferiti.

“Pochi, perché mi sembrano più attenti a non farsi nominare che altro. Ammiro questa Beatrice Marchetti, la modella che vive su un’isola a parte: si è accesa il fuoco, non si lamenta. Mi piaceva Vera Gemma: una sanguigna, una che se ti deve mandare a quel paese, ti ci manda. Mi spiace che stiano uscendo i personaggi più forti. Come Paul Gascoigne: non capivo niente quando parlava però mi divertiva”, ha concluso la cantante.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!