Isola, segreto intimo per Elisa Isoardi: “Ecco perché non mi sono messa subito in bikini”

Elisa Isoardi
Elisa Isoardi

Elisa Isoardi svela una curiosità sui suoi costumi

Nelle settimane che Elisa Isoardi era presente in Honduras molti telespettatori de L’Isola dei Famosi 15 si sono posti questa domanda: “Perché la conduttrice indossa quasi sempre un costume intero e non un bikini? A levare ogni dubbio su questo argomento ci ha pensato la stessa ex padrona di casa de La prova del cuoco in una recente intervista al magazine Tv Sorrisi e Canzoni.

“E’ stata una questione di educazione, lo trovo più consono per ciò che sono e per la mia età”, ha affermato la professionista cuneese che potrebbe intraprendere una carriera a Mediaset. Solo in pochissime occasioni la donna ha scelto di mostrarsi in due pezzi: “L’ho messo solo assieme alle altre donne, quando me la sono sentita”.

Il possibile futuro a Mediaset della professionista cuneese

Dopo la sua intensa ma breve esperienza in Honduras, circa un mese, Elisa isoardi sempre a Tv Sorrisi e Canzoni ha parlato anche di un suo eventuale futuro a Mediaset. Ricordiamo che la professionista piemontese per oltre vent’anni è stato un volto della Rai. “E’ un’ipotesi che vedrei con molto piacere. A me piace stare in un’azienda che crede nel mio valore. Poi sarà quel che sarà”, ha fatto sapere l’ex di Matteo Salvini.

Quest’ultima, inoltre, ha rivelato anche di essersi spaventata sull’Isola dei Famosi 2021 per l’incidente all’occhio che l’ha costretta a ritirarsi dal gioco. “In passato ho fatto un’operazione per correggere la miopia e temevo problemi seri”, ha asserito la soubrette.

Elisa Isoardi parla dell’artico di The Sun e dei suoi compagni d’avventura

Sembra proprio che Elisa Isoardi si è mostrata molto sorpresa per l’attenzione che le ha riservato il popolare tabloid inglese The Sun. Intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, l’ex naufraga ha detto: “Pazzesco! Chi lo avrebbe mai detto? Mi sono sentita più che orgogliosa”.

Prima di concludere, la conduttrice piemontese ha speso qualche parola sui suoi ex compagni d’avventura, che lei ha deciso di dividere in due categorie: quella dei Muli e quella dei Fiati. “Angela Melillo e Roberto Ciufoli, ovvero quelli che come me lavoravano, sono ‘muli’. Si vede dalle mani se uno lavora. Le mie sono piene di graffi. I ‘fiati’ invece parlano ma non muovono un muscolo: li riconosci dalle unghie, così perfette che sembrano appena fatte dall’estetista”, ha concluso la Isoardi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!