Roberta svela perché è finita con Riccardo: “Mi impediva di fumare e ascoltare musica neomelodica”

Riccardo e Roberta

Roberta Di Padua e Riccardo Guarnieri si sono lasciati

Venerdì pomeriggio il pubblico di Uomini e Donne ha assistito al ritorno in studio di due volti molto noti del Trono over. Stiamo parlando di Roberta Di Padua e Riccardo Guarnieri. I due dopo solo due mesi di frequentazione fuori dal dating show di Maria De Filippi si sono lasciati per incompatibilità di carattere. Ma c’è qualcos’altro che li ha fatti allontanare, a rivelarlo sono stati loro stessi.

“La colpa è mia. Sapevo com’era Riccardo, conoscevo il suo carattere e il suo modo di fare. Sono voluta andare fino in fondo e oggi è difficile. È difficile affrontare le giornate. Ci sono troppe cose che non sono andate. Per carattere all’inizio ho un po’ abbozzato, poi sono crollata. Non è egoista però se vuoi andare d’accordo con lui, deve fare quello che dice. Se ti ribelli, non va bene”, ha dichiarato l’ex dama frusinate.

I problemi tra Roberta e Riccardo

Al centro dello studio di Uomini e Donne, Roberta Padua ha avuto un lungo sfogo contro Riccardo Guarnieri. L’ex dama ha detto anche che c’è un’incompatibilità nei modi di pensare, negli atteggiamenti, nei modi di fare, quindi un n po’ tutto. La notte il personal trainer si alza e si prende la libertà di fare quello che gli pare. Sta a letto, non riesce a dormire e guarda i video ad alto volume, mentre lei vorrebbe dormire la notte.

“Anche perché io non sto tutto il giorno a casa come lui. Io marcio tutti i giorni, lui non fa nulla, sta tutto il giorno a casa a guardare film. Anche a Taranto, al suo compleanno, gli ho fatto un bel regalo e ha fatto una questione anche sui quello. Perché mi hai regalato questo e non un’altra cosa”, ha detto la donna facendo intendere che lui soffre di insonnia.

Poi Roberta ha reso noti dei divieti che le aveva imposto lui: “Ce ne sono tantissimi di episodi. Ho un mezzo vizio, fumo la sigaretta elettronica ogni tanto e lui voleva che non la fumassi. Non gli va bene niente. Nemmeno la musica che ascolto. Mi piace la musica neomelodica e lui non vuole che la ascolti, dice che è cafona, che le persone al Nord non ascoltano quel tipo di musica. Io ci sono cresciuta con quella musica, mi piace”.

L’intervento di Ida Platano

Nello studio di Uomini e Donne era presente anche Ida Platano, ex di Riccardo Guarnieri che ha deciso di intervenire per dire la sua sulla vicenda. “Riccardo è una persona che non sa vivere in coppia. Ha un carattere particolarissimo. Si può sopportare fino a un certo punto, ma solo quando c’è tanto amore”, ha detto la parrucchiera bresciana.

Subito dopo, di fronte al racconto della Di Padua, l’amica di Gemma Galgani si è sbottonata così: “Cafona me lo sono sentita dire molte volte da lui. Avevo un pochino di ansia quando sono entrata però devo dire che guardandoti ho scoperto che non mi fai nessun affetto”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)