DayDreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni del 20 maggio: Leyla diventa truffatrice

Quarto appuntamento settimanale di DayDreamer – Le Ali del Sogno

Continua la programmazione settimanale di DayDreamer – Le Ali del Sogno, la soap opera turca con Can Yaman e Demet Ozdemir. Cosa accadrà nella puntata in onda su Canale 5 giovedì 20 maggio 2021? Gli spoiler che arrivano direttamente dalla Turchia dicono una volta terminata la vacanza Can e Sanem dovranno fare i conti con dei problemi alla Friki Harika.

Un’azienda concorrente ha in progetto un’offerta migliore, quindi Leyla farà di tutto per strappare delle informazioni utili. Una volta scoperti, tutti i collaboratori dovranno creare un nuovo spot pubblicitario.

Problemi alla Friki Harika

Le anticipazioni della nuova puntata di DayDreamer – Le Ali del Sogno in onda su Canale 5 giovedì 20 maggio 2021, svelano che Sanem e Can torneranno alla Fikri Harika. Per i due ragazzi è finita l’escursione con tanto di dormita su un’isola completamente deserta. Sul posto di lavoro la Aydin e il Divit faranno i conti con un grande imprevisto, ovvero un’agenzia concorrente, molto famosa per la creatività, cercherà in tutti i modi di sottrarre la loro campagna di creme. Tutto questo avverrà quando i due saranno in procinto di firmare l’accordo con lo zio di Ayca.

Leyla verrà a conoscenza che la donna che si sta occupando della campagna dei cosmetici della sorella non è altro che Aysel, una sua vecchia conoscenza con cui lavorava in passato. Di conseguenza la moglie di Emre si affretterà a parlarci dopo essere riuscita a bere un caffè insieme al bar. Ma quando la Aydin parlerà della campagna pubblicitaria, la ragazza se ne andrà immediatamente, avendo cappito che voleva ottenere solo delle informazioni da lei.

Leyla diventa truffatrice

Gli spoiler del nuovo appuntamento di DayDreamer – Le Ali del Sogno, svelano anche che Leyla dopo essere venuta a conoscenza che la sua ex collega ha una tresca clandestina, la ricatterà. Nello specifico, la Aydin le farà vedere degli scatti realizzati con il suo smartphone. Grazie a questo piano la ragazza, in cambio del silenzio della moglie di Emre, sarà costretta a farle avere dei dettagli sulla campagna pubblicitaria che sta realizzando.

Dunque, grazie alla pensata della Aydin, alla Fikri Harika verranno a conoscenza che il lavoro dell’agenzia concorrente è migliore del loro. Di conseguenza, Can, Sanem e tutti gli altri soci dovranno realizzare un nuovo spot e fare un’offerta migliore di quella concorrente. A quel punto la giovane scrittrice dirà al fotografo di aver creato delle creme per sua mamma Mevkibe, quindi il Divit crederà di poter risolvere la situazione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)