“La Rai querela Fedez per diffamazione e danno d’immagine”: è ufficiale

Fedez

Fedez querelato dalla Rai

Ebbene sì, alla fine la Rai ha deciso di querelare Fedez per diffamazione e danno di immagine. Naturalmente questa decisione l’hanno presa in seguito a quello che il rapper milanese ha detto durante il Concerto del Primo Maggio trasmesso in diretta su Rai Tre con tanto di polemiche ed accuse di censura. Dopo essere salito sul palco, qualche ora dopo, attraverso il suo account Instagram, era stato lo stesso marito di Chiara Ferragni a denunciare un caso di presunta censura messa in campo dalla tv di Stato.

Condividendo sul social una telefonata registrata in cui parla con gli organizzatori del concerto e con la vicedirettrice di Rai Tre, Ilaria Capitani. A distanza di qualche giorno Franco Di Mare, direttore della terza rete, ha respinto le accuse del cantante parlando di “manipolazione dei fatti” da parte di quest’ultimo.

Ecco cosa riporta il portale TvBlog

Nella giornata di mercoledì, a distanza di un paio di settimane dal Concertone del Primo Maggio a Roma, il portale web TvBlog ha scritto nero su bianco che la Rai ha querelato Fedez per diffamazione e danno d’immagine.

Inoltre il sito ha aggiunto: “La Rai avrebbe dato mandato al suo ufficio legale di avviare querela contro Fedez per diffamazione aggravata e per grave danno d’immagine a seguito delle vicende di cui sopra. La querela, secondo le indiscrezioni che abbiamo raccolto, dovrebbe essere depositata nei prossimi giorni. Per altro, proprio durante l’audizione in Commissione di Vigilanza è stato consigliato più volte al direttore della terza rete di procedere a querela a seguito delle sue affermazioni sulla “manipolazione” operata dallo stesso Fedez alla registrazione telefonica. La prima pubblicata dal cantautore lombardo. Ma su quello, come detto dallo stesso dirigente in quella sede, doveva essere la Rai a decidere di procedere. E stando a quanto apprendiamo la decisione da parte dell’azienda radiotelevisiva pubblica sarebbe arrivata proprio in queste ultime ore. Il caso Fedez-Rai dunque si arricchisce di nuovi tasselli e sembra davvero molto lontano dall’essere considerato chiuso“.

Fedez non è sorpreso della querela

Per il rapper milanese Fedez la querela da parte della tv si Stato non è stata di certo una sorpresa, infatti il marito della nota fashion blogger cremonese Chiara Ferragni l’aveva ipotizzata qualche giorno fa.

“Se la Rai mi fa causa io ho i mezzi per potermi difendere, se la Rai mi bandisce dalla Rai a me non cambia la vita. Se al posto mio su quel palco ci fosse andato un artista che ha un po’ meno potere di me, chiedendogli di non fare nomi e cognomi, che cosa avrebbe fatto al posto mio? Avrebbe ceduto probabilmente. Se questo è il metodo utilizzato, quanti lavoratori della Rai, dovranno fare scelte simili? È giusto all’interno di una Rai che si definisce tv di Stato?”, aveva detto il ragazzo suo suoi canali social.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: