Uomini e Donne, Tina e Gemma Galgani accusate di litigare per finta, Alessi: “Non ci credo”

Tina e Gemma
Tina e Gemma

Tina Cipollari e Gemma Galgani litigano per finta?

Ormai sono più di dieci anni che Tina Cipollari e Gemma Galgani puntualmente litigano durante la messa in onda del trono over di Uomini e Donne. La storica opinionista non approva il modo di fare della dama torinese, soprattutto sul campo amoroso. Per questo motivo in ogni appuntamento non fanno altro che scontrarsi verbalmente, e in passato anche quasi fisicamente.

Sono volate parolacce tra le due al punto che diversi telespettatori hanno iniziato a sospettare che le due donne ogni volta si mettono d’accordo solo per creare trash e ottenere più ascolto. Una vicenda che è stata affrontata anche dal giornalista Roberto Alessi, il direttore della rivista Novella 2000. L’opinionista di Barbara D’Urso non crede che Tina e Gemma fingano nel dating show di Maria De Filippi e che la loro rivalità è reale.

L’odio di Tina Cipollari su Gemma Galgani

Chi segue dal lunedì al venerdì Uomini e Donne sa perfettamente che col passare degli anni la rivalità tra Tina Cipollari e Gemma Galgani è aumentata sempre di più. In poche parole tutti i giorni la vamp frusinate e la 71enne torinese si lanciano delle frecciatine velenose che spesso divertono il pubblico di Canale 5, ma una parte di esso è stanco di questi teatrini.

Essendo così assidui e a tratti fastidiosi, alcuni telespettatori del dating show di Maria De Filippi sono arrivati a mettere in dubbio il fatto che le discussioni fossero vere. Complice anche il fatto che i dati Auditel del Trono over di Uomini e Donne incentrate su questi scontri tra la vamp frusinate e la dama piemontese. Quindi, alcuni sono arrivati a pensare che le accese liti tra le due possano essere scritte a tavolino dagli autori. Sarà davvero così?

Roberto Alessi dice la sua sulla vicenda

Ad andare a favore di Gemma Galgani e Tina Cipollari, ci ha pensato il giornalista Roberto Alessi, e direttore del settimanale di gossip Novella 2000. “Non ci credo”, ha asserito il direttore. Dicendo di fatto di non credere assolutamente a queste voci circolate sul web che vengono mosse nei confronti della 71enne torinese e la storica opinionista frusinate, rigettandole al mittente.

Il volto dei programma di Barbara D’Urso ed Eleonora Daniele, dunque, non ha per niente messo in discussione la credibilità delle due. Ma anche l’attendibilità delle dinamiche che si vengono a creare all’interno del dating show di Maria De Filippi, ormai giunto alla 25esima edizione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!