Home Spettacolo Pamela Prati su Mark Caltagirone: “Sono stata calpestata per gli ascolti, tv diabolica e colleghi falsi”

Pamela Prati su Mark Caltagirone: “Sono stata calpestata per gli ascolti, tv diabolica e colleghi falsi”

0
Pamela Prati su Mark Caltagirone: “Sono stata calpestata per gli ascolti, tv diabolica e colleghi falsi”
Pamela Prati

Pamela Prati torna a tuonare contro tv e media

Sono trascorsi un paio d’anni dalla famosa vicenda Mark Caltagirone he ha tenuto banco in tutte le televisioni italiane non solo. A distanza di tempo, la protagonista principale della storia, Pamela Prati, ha deciso di scrivere un libro sull’intera faccenda. Una favola in cui l’ex prima donna del Bagaglino ha rivelato com’è nato quel rapporto.

La soubrette sarda, infatti, ha dichiarato ancora oggi di essere l’unica vittima di questo gioco spietato. Non solo, ma anche di essere stata una delle numerose donne cadute in quella truffa d’amore. Organizzata da chi non si sa, visto che a distanza di due anni televisioni e giornali non sono a conoscenza di nessuna denuncia in corso come lei stessa e le sue collaboratrici avevano annunciato.

La soubrette sarda rivela di essere felicemente single, ma corteggiatissima

Nell’ultimo numero in edicola di Chi, il magazine diretto da Alfonso Signorini, la soubrette sarda Pamela Prati è tornata a parlare della vicenda Mark Caltagirone. Una storia che due anni fa ha sollevato un vero e proprio caso nazionale. La donna ha riferito di essere rinata, ha già fatto la seconda dose di vaccino ed ha passato tutto il lockdown da sola con la solitudine, le lacrime ed il cerchietto di sua madre. Poi ha confessato di essere molto corteggiata, ma in questo momento sta bene da sola, non ha l’esigenza di avere un compagno, ha il cuore aperto e non preclude nulla, ma ho bisogno di sentirlo battere questo amore.

“Quello che mi hanno fatto ha lasciato ferite. Ho rinunciato a tantissimi soldi per riavere la mia libertà. Io non passerò mai per bugiarda, non rovinerei mai quarant’anni di carriera se non perché vittima di un qualcosa di più grande di me che, attenzione, ha colpito tante e tante persone. Uomini e donne. Io ho solo acceso una luce su un argomento come le truffe d’amore, ne ho pagato le conseguenze. Sono una vittima e le vittime dovrebbero essere comprese. Invece per gli ascolti e per la legge a volte diabolica della tv sono stata calpestata“, ha asserito l’ex prima donna del Bagaglino.

Pamela Prati e il libro su Mark Caltagirone

Nel corso della lunga intervista per il Magazine Chi, l’ex gieffina Pamela prati ha parlato anche del suo libro su Mark Caltagirone, il fantomatico uomo che l’avrebbe illusa e poi abbandonata al suo destino. La soubrette sarda ha riferito che sta preparando un secondo libro in cui racconterà questa storia d’amore con Mark Caltagirone e rivelerà ogni particolare, anche tutto quello che non è venuto fuori.

“lo farò sotto forma di dialogo reale di ciò che ho vissuto. Inoltre ci sarà anche l’elaborazione del lutto perché la fine di questa vicenda per me è stata un lutto devastante. Sto facendo un libro denuncia, le truffe del cuore, le truffe affettive, ti lacerano il respiro. Ho subito un massacro mediatico e personale soprattutto da molti miei colleghi che mi hanno abbandonato. L’adorato mondo dello spettacolo è solo falsità e zero solidarietà. Vince chi è spietato ed io non lo sono”, ha concluso la donna.