Home Spettacolo Tale e quale show, nel cast potrebbe esserci un concorrente di colore: il motivo genera indignazione

Tale e quale show, nel cast potrebbe esserci un concorrente di colore: il motivo genera indignazione

0
Tale e quale show, nel cast potrebbe esserci un concorrente di colore: il motivo genera indignazione
Carlo Conti

Fervono i preparativi per quanto riguarda l’organizzazione del cast di Tale e quale show e tra i protagonisti pare possa esserci anche un concorrente di colore. Tale scelta non sarebbe nata per caso, ma a seguito di un ragionamento ben preciso.

Nel dettaglio, pare si voglia ovviare al problema Blackface. Il punto, però, è che molti utenti del web si stanno mostrando particolarmente indignati per questa decisione. Scopriamo nel dettaglio che cosa è successo.

Il fenomeno del Blackface a Tale e quale show

Tra i membri del cast della prossima edizione di Tale e quale show potrebbe esserci anche un concorrente di colore. I vertici dell’azienda starebbero varando questa ipotesi allo scopo di evitare il cosiddetto fenomeno Blackface. Tale evento si e spesso verificato in passato, allo scopo di imitare cantanti dalla pelle scura. Nel dettaglio, dunque, i protagonisti in gara si sono dovuti dipingere la pelle e hanno dovuto imitare le movenze della popolazione di colore.

Tale fenomeno ha generato molta indignazione in alcuni personaggi sia privati sia pubblici. Negli anni passati, infatti, Ghali si adirò profondamente con gli autori del talent show e li accusarono di essere stati poco rispettosi nei confronti della popolazione dalla pelle scura. Proprio allo scopo di ovviare a questo problema, il cast del programma starebbe pensando di apportare delle modifiche.

La decisione sul concorrente di colore

Inserire un concorrente di colore nel cast di Tale e quale show, dunque, eliminerebbe il problema di dover dipingere di nero il volto e il corpo dei protagonisti. Per contro, però, c’è una fetta abbastanza consistente di persone che reputa questa ipotetica decisione ancora più offensiva del fenomeno del Blackface. Per molti, infatti, la questione potrebbe essere sbrigata in un modo assai più semplice. Basterebbe, semplicemente, dare luogo ad imitazioni senza modificare il colore della pelle di personaggi in gara.

In questo modo, però, si potrebbe correre il rischio di pregiudicare l’esibizione rendendo il concorrente poco simile al personaggio imitato. Ad ogni modo, almeno per il momento pare che non sia stata ancora presa una decisione definitiva. Inoltre, il concorrente di colore potrebbe essere inserito anche per ragioni che esulano da fenomeno sopracitato. Per tale ragione, non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprire quale sarà la decisione definitiva presa dei vertici di viale Mazzini.