I genitori di Michele Merlo lacerati dal dolore, agghiacciante confessione: “Non abbiamo motivo per vivere”

Genitori di Michele Merlo
Genitori di Michele Merlo

La morte di Michele Merlo ha lacerato il cuore di molte persone, soprattutto quello dei suoi genitori. Nel corso di un’intervista con DiPiù tv, i due protagonisti hanno fatto delle confessioni agghiaccianti che hanno lasciato tutti senza parole.

Michele è stato un allievo della scuola di Amici durante la sedicesima edizione. Nella vita ha sempre lottato per inseguire i suoi sogni, ma non sempre è riuscito a realizzarli. Suo padre, infatti, ha fatto anche un’altra confessione.

Il drammatico messaggio dei genitori di Michele

Nel corso di una recente intervista i genitori di Michele Merlo hanno parlato dello morte del figlio e si sono mostrati devastati dal dolore. Purtroppo, la scomparsa improvvisa del giovane è stata una doccia gelata per molti, specie le cause hanno lasciato interdetti tutti. Ad ogni modo, i due protagonisti hanno detto che Michele era il loro unico figlio, pertanto, apprendere della sua dipartita gli ha tolto ogni desiderio di vita. Entrambi, infatti, non trovano un motivo per andare avanti nella loro esistenza.

Essi sono legati da un rapporto che va avanti da 40 anni e mai si sarebbero aspettati di vivere un qualcosa di così devastante. Questa è una prova drammatica che non avrebbero mai voluto affrontare. Nel corso dell’intervista, poi, il papà del giovane scomparso ha fatto anche altre rivelazioni. Nel dettaglio, ha raccontato qualche retroscena sulla vita del ragazzo.

Gli attacchi di panico di Merlo

I genitori di Michele Merlo hanno detto che il giovane fosse molto devoto a Maria De Filippi per l’opportunità di prendere parte ad Amici. Grazie alla partecipazione al talent show, infatti, l’artista era riuscito a farsi notare nel mondo dello spettacolo. Malgrado questo, però, la carriera del ragazzo non è stata sempre rose e fiori. Nel corso della sua vita sono sopraggiunte anche delle delusioni, alcune delle quali gli hanno arrecato molto dolore.

Nello specifico, il papà di Michele ha rivelato che lui fosse rimasto malissimo nel momento in cui gli furono chiude le porte di Sanremo Giovani e per l’eliminazione di X-Factor. Tali delusioni l’avevano portato a stare molto male. In particolare, da quel momento cominciò a soffrire di attacchi di ansia e di panico. Malgrado questo però, è sempre andato avanti ed ha guardato la vita con il sorriso. Inoltre, non ha mai smesso di credere nei suoi sogni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!