Home Spettacolo Selvaggia Lucarelli parla, per la prima volta in assoluto, della morte del fratello: “Morto per distrazione” (FOTO)

Selvaggia Lucarelli parla, per la prima volta in assoluto, della morte del fratello: “Morto per distrazione” (FOTO)

0
Selvaggia Lucarelli parla, per la prima volta in assoluto, della morte del fratello: “Morto per distrazione” (FOTO)
Selvaggia Lucarelli

In queste ore, la pungente opinionista Selvaggia Lucarelli si è lasciata andare ad una confessione inaspettata in quanto ha parlato, per la prima volta, della morte del fratello. La dama stava affrontando il delicato tema di Nicola Tanturli, quando ha fatto un’agghiacciante confessione.

A quanto pare, Selvaggia ha perso un fratello prima ancora che lei nascesse. Si è trattato di un evento drammatico, che h a sconvolto la vita della famiglia Lucarelli e di cui la protagonista non ne aveva mai parlato. Scopriamo nel dettaglio cosa è accaduto.

L’agghiacciante racconto di Selvaggia sulla morte del fratello

Selvaggia Lucarelli ha pubblicato un articolo su TPI in cui ha confessato il retroscena inerente la morte di suo fratello. La giornalista è rimasta molto colpita dalla storia di Nicola, il bambino che, a causa della distrazione dei genitori, ha smarrito la strada rischiando la vita. La donna è partita da questo argomento per fare una riflessione sul ruolo dei genitori e su quanto sia difficile riuscire a portare a termine egregiamente questo incarico. A tal proposito, ha riportato una serie di esempi, che hanno travolto anche la sua vita e quella della sua famiglia.

Nello specifico, l’opinionista ha detto di aver perso un fratello. Lei non ha mai avuto modo di conoscerlo, in quanto l’increscioso avvenimento si è verificato prima ancora che lei nascesse. Ad ogni modo, il piccolo si chiamava Simone, era appena nato e si trovava all’interno del nido. Improvvisamente, però, l’infermiera che era di turno si allontanò un attimo per fumare una sigaretta.

Anche la Lucarelli ha rischiato la vita

Proprio in quel frangente, il piccolo ebbe un rigurgito e morì di asfissia. Ebbene, Selvaggia Lucarelli ha dipinto la morte di suo fratello come causato dalla distrazione di un adulto. Si tratta sicuramente di un evento drammatico che, tuttavia, potrebbe capitare a chiunque. Anche lei da piccola ha rischiato la vita. Una volta, infatti, si era arrampicata sul balcone grazie all’ausilio di una sedia e cominciò a camminare sul parapetto.

Suo padre, nel ricordare quell’avvenimento, ha ancora la pelle d’oca. Ad ogni modo, anche in quel caso ci fu una distrazione che, per fortuna, non si concluse in tragedia. Un altro suo fratello, poi, diede fuoco al suo letto rischiando di appiccare un incendio a tutta la casa. Insomma, tutto questo per dire che non bisognerebbe mai esprimere giudizi e sentenze prima di conoscere esattamente i fatti.