L’Isola dei Famosi 2022, Akash Kumar svela: “Mi hanno chiesto di fare l’inviato” (FOTO)

Akash Kumar
Akash Kumar

Akash Kumar inviato de L’Isola dei Famosi 16?

Stando alle ultime indiscrezioni L’Isola dei Famosi dovrebbe tornare in prima vera con la sedicesima edizione, affidata ancora una volta a Ilary Blasi. Tuttavia, sembra che Massimiliano Rosolino non verrà riconfermato come inviato in Honduras. L’ex naufrago Akash Kumar, intervistato dal portale web Today durante Pitti Uomo a Firenze, ha fatto delle confessioni davvero inedite.

“È bellissimo tornare a sfilare e posare, oggi sono qui a Pitti e ospite di un designer che è un genio. Non è la mia prima volta qui a Firenze. Venivo quando avevo 18 anni, è bellissimo essere ritornato”, ha detto il modello di origini indiane, E alla domanda “Rifaresti l’Isola?”, il 29enne veronese ha detto: “In realtà mi hanno già chiesto di farla come inviato, però non so, non è un mondo che mi appartiene. Preferisco la moda. Ci sono troppe sovrastrutture nei reality, però l’Isola è bellissima. Non lo so se accetterò, devo pensarci“.

Gli inviati de L’Isola dei Famosi

In queste 15 edizione de l’Isola dei Famosi, sia quando andava in onda in Rai che ora a Mediaset, la rete e la produzione ha spesso dato spazio ad inviati che di mestiere non fanno i presentatori televisivi. Ad esempio anni fa c’è stato anche un altro nuotatore, Filippo Magnini, ma anche l’ex di Ivana Trump Rossano Rubicondi, Stefano Bettarini e pure Massimiliano Rosolino.

Ora c’è da vedere se le dichiarazioni di Akash Kumar erano solo provocatorie oppure davvero qualcuno del reality show gli ha proposto quel ruolo. A questo punto non rimane che attendere nuovi sviluppi. (Continua dopo il post)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Akash Kumar (@iamakashkumar91)

Akash Kumar torna a sfilare

Dopo la breve esperienza in Honduras per L’Isola dei Famosi 2021, Akash Kumar è tornato a fare il suo vero lavoro: il modello quasi a tempo pieno. Infatti dopo aver sfilato per i famosi brand Giorgio Armani e Kiton, storica sartoria napoletana, oggi il 29enne originario dall’India era a Pitti Uomo, il salone della moda di Firenze.

Lì per fare da testimonial al brand NTN66 by Twentyone. Pitti è la prima fiera in presenza, nel nostro Paese, ad essere organizzata dopo l’emergenza sanitaria e la quarantena dovuta alla pandemia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!