Home Spettacolo Dopo Alessia Marcuzzi un’altra conduttrice dice addio a Mediaset: “Si chiude la mia esperienza” (FOTO)

Dopo Alessia Marcuzzi un’altra conduttrice dice addio a Mediaset: “Si chiude la mia esperienza” (FOTO)

0
Dopo Alessia Marcuzzi un’altra conduttrice dice addio a Mediaset: “Si chiude la mia esperienza” (FOTO)
Mediaset

Dopo la Marcuzzi anche Giorgia Rossi lascia Mediaset

Nella giornata di mercoledì inaspettatamente è arrivato l’annuncio da parte di Alessia Marcuzzi in cui informava la sua decisione di lasciare Mediaset dopo ben 25 anni di carriera in quel di Cologno Monzese. A distanza di poche ore dopo il post sui social da parte della professionista romana, un’altra conduttrice che ha lavorato per il Biscione ha confessato di aver lasciato l’azienda televisiva fondata da Silvio Berlusconi.

Ebbene sì, dopo otto anni e tanti programmi sportivi come: Tiki Taka, Premium Champions, Balalaika, Pressing e La partita del cuore, la giornalista Giorgia Rossi ha abbandonato Mediaset.

L’annuncio social della giornalista sportiva

Attraverso un lungo post sul suo account Twitter, la giornalista sportiva Giorgia Rossi ha informato i suoi fan della sua intenzione di lasciare Mediaset dopo ben otto anni di collaborazioni e soddisfazioni professionali.

Sul noto social network, la donna ha scritto: “Dopo 8 anni si chiude oggi la mia esperienza a Mediaset. Parlo di “esperienza” perché questo è stata, in tutti i sensi. Sono entrata come collaboratrice, non avevo neppure 30 anni, non sapevo cosa ci sarebbe stato nel mio futuro ma sapevo cosa c’era stato nel passato. E da lì sono partita. Non sempre, mi è capitato di raccontarlo in alcune interviste in questi anni, ho sfruttato bene le occasioni che mi sono capitate, ma anche le esperienze negative mi hanno portato a crescere. Con Mediaset invece la scintilla è scattata subito”. (Continua dopo il post)

L’emozione di Giorgia Rossi per l’addio a Mediaset

Ma la comunicazione social di Giorgia Rossi non è terminata qui. Infatti, sempre sul suo profilo Twitter ha scritto anche che la fa sorridere oggi pensare a quella ragazzina non tanto sicura di sé che è riuscita a coronare i suoi sogni, in un’azienda così importante e prestigiosa ho potuto raccontare un Mondiale, la Champions League e tante storie di sport impossibili da dimenticare.

“Tra poco per me inizierà un nuovo percorso professionale e di vita ma non posso farlo senza prima aver ringraziato Mediaset, l’Editore e tutta la famiglia Berlusconi, i miei direttori Claudio Brachino e Alberto Brandi, Yves Confalonieri e tutte le persone, gli amici, il mio compagno Alessio con cui ho lavorato in questi anni. Ognuna mi ha lasciato qualcosa, da ognuno ho imparato. Sono stati anni preziosissimi di cui sarò sempre grata e onorata. Ciao Mediaset, è stato bellissimo”, ha concluso la giornalista sportiva.