Home Spettacolo Isola dei Famosi, Beppe Braida svela un retroscena: “Dormivamo con le blatte per terra”

Isola dei Famosi, Beppe Braida svela un retroscena: “Dormivamo con le blatte per terra”

0
Isola dei Famosi, Beppe Braida svela un retroscena: “Dormivamo con le blatte per terra”
Beppe Braida

Beppe Braida torna a parla della sua esperienza a L’Isola dei Famosi 2021

La 15esima edizione de L’Isola dei Famosi è terminata dall’incirca un mese, ma i suoi protagonisti continuano a parlarne rilasciando delle interviste a settimanali e siti web, o semplicemente svelano dei retroscena sui loro canali social. Uno di questi è Beppe Braida che in Honduras ci è rimasto davvero poco a causa di alcuni problemi familiari che lo hanno costretto a tornare in Italia.

Per fortuna ora la situazione è tornata alla normalità e il noto comico di Zelig e Colorado è tornato a parlare della sua esperienza nel reality show di Canale 5 condotto da Ilary Blasi rendendo noti alcuni particolari inediti. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha confidato di recente.

Il noto comico e la sua avventura in Honduras

Anche se la sua esperienza non è durata a lungo, senza ombra di dubbio Beppe Braida è stato tra i protagonisti più apprezzati della 15esima edizione de L’Isola dei Famosi che si è conclusa con la vittoria a sorpresa dello giovane Youtuber napoletano Awed.

A poche settimane dalla finalissima del reality show show di Canale 5, il noto comico ha realizzato una live su Instagram in cui ha parlato del suo percorso in Honduras. “Io sulla spiaggia non ho avuto astio con nessuno. Anni fa ero molto più irascibile. Poi crescendo impari molte cose”, ha dichiarato l’ex naufrago sul noto social network.

Beppe Braida svela che la notte dormivano con le blatte per terra

Ma il racconto social dell’ex naufrago de L’Isola dei Famosi 2021 non è terminato qui. Infatti, sempre nella stessa diretta Instagram, Beppe Braida ha poi continuato confessando ai follower alcuni retroscena inediti della sua esperienza televisiva in Honduras.

“Non avendo l’orologio molte volte andavamo a dormire verso le sette e mezza, otto. Molti di noi di notte si svegliavano perché c’era un granchio che ti camminava sulla testa. Di notte dormivamo con le blatte per terra. Queste erano le condizioni in cui noi dormivamo. Le blatte fanno davvero schifo”, ha concluso il comico di Zelig e Colorado.