Sonia Bruganelli fa le scarpe a Barbara D’Urso? il nuovo progetto per Mediaset

Sonia Bruganelli lavora ad un nuovo progetto per Mediaset

Senza ombra di dubbio Sonia Bruganelli è conosciuta dal grande pubblico per essere la moglie di Paolo Bonolis, grande mattatore della televisione italiana. Tuttavia la donna è anche una grande imprenditrice.

Da anni ormai è a capo della SDL 2005, azienda di casting che opera direttamente per tutti gli show televisivi della sua dolce metà, tra cui Avanti un altro e Ciao Darwin e altri format che poi vanno in onda sulle reti Mediaset e sul web. Nelle ultime ore, però, in rete è uscita un’indiscrezione che ha del clamoroso.

La moglie di paolo Bonolis prende il posto della prima parte di Pomeriggio 5?

Nelle ultime ore è iniziata a circolare la notizia che parla di un progetto segreto di Sonia Bruganelli tuttora in corso d’opera. Un format che avrebbe a che fare con i reality show di punta della rete ammiraglia Mediset. Stando ai primi rumors che sono emersi in rete, la moglie di paolo Bonolis sarebbe quindi già a lavoro su un talk concernente il gossip, in cerca di volti nuovi che siano esperti di tale argomentazione.

Quindi, potrebbe trattarsi di un nuovo salottino a tema reality, che andrebbe potrebbe andare in onda nella parte iniziale di Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso. Infatti lo storico talk per il prossimo settembre avrà un sostanzioso ridimensionamento. Il programma della professionista napoletana tornerà infatti in onda in versione ridotta, dedicato ai fatti di cronaca dalle 18 alle 18:45.

Barbara D’Urso criticata per il ricordo su Raffaella Carrà

Nel frattempo Barbara D’Urso è al centro delle polemiche per un post che la professionista napoletana ha dedicato alla compianta Raffaella Carrà. Nello specifico, Carmelita ha ricordato le sue d’ursointerviste come una costola di Carramba che Sorpresa. Affermazioni che hanno fatto storcere il naso al popolo del web che non si è risparmiata a criticarla aspramente.

Inoltre, la professionista Mediaset sui social ha scritto: “È impossibile pensare che Lei non ci sia più. Nessuno sapeva della sua malattia, non voleva intristire chi l’ha sempre amata… La sua energia mi travolgeva… Ma lei non è andata via. Ci sarà sempre ogni volta che sentiremo e canteremo una sua canzone”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!