Tommaso Zorzi litiga con Selvaggia Lucarelli, capitolo finale: c’entra Raffaella Carrà (VIDEO)

Selvaggia e Tommaso
Selvaggia e Tommaso

Tommaso Zorzi e Selvaggia Lucarelli: lite a distanza

Sono giorni che Tommaso Zorzi e Selvaggia Lucarelli litigano a distanza lanciandosi delle frecciatine velenose a vicenda. A quanto pare, però, nella serata di mercoledì è andato in scena l’ultimo capitolo della loro baruffa social.

A decidere di stoppare la discussione è stato il vincitore del Grande Fratello Vip 5 che al momento ha lasciato la Puglia e il suo fidanzato Stanzani per tornare a Milano. Il rampollo meneghino ha sostanzialmente detto di non voler mai più parlare della blogger, mentre quest’ultima ha replicato facendogli gli auguri per la propria carriera, ma ovviamente in con un tono decisamente ironico.

Una discussione nata per la morte di Raffaella Carrà

Ma per quale motivo è nata questa lite a distanza? Tutto è partito da una serie di Stories che Tommaso Zorzi ha condiviso sul suo account Instagram mentre si mostrava ai follower con gli occhi lucidi per ricordare Raffaella Carrà.

Un gesto che ha fatto storcere il naso a Selvaggia Lucarelli che, non menzionandolo mai ha fatto sapere che certa gente usa le disgrazie pur di apparire. Dopo una serie di botta e risposta a distanza, pare che mercoledì sera sia arrivata la tanto attesa tregua.

Tommaso Zorzi e Selvaggia Lucarelli: il capitolo finale

Come accennato prima, ha chiudere la discussione è stato che, attraverso delle stories su Instagram ha messo la parola fine. “Questa è l’ultima storia che faccio per Selvaggia, anche perché il suo modus operandi è il medesimo, lo ha fatto anche con molti miei amici… Ti punzecchia uno, due, tre volte con il suo bullismo mediatico e giornalistico, aspetta che tu ti rompa il caz*o e le risponda, ca*ando fuori dal vaso, così poi lei si diverte a querelarti e a farlo sapere vittimizzandosi. Questo è un tranello nel quale non voglio assolutamente cadere, quindi è l’ultima volta che mi sentirete parlare di lei, anche perché ho un vitello tonnato da 10 in frigo e quattro persone che arrivano a cena”.

Ovviamente Selvaggia Lucarelli non è rimasta a guardare e ha replicato con una Storia: “Quando un influencer da milioni di follower risponde a una tiepida osservazione in cui neppure viene nominato dicendo che “è bullismo, non solo usa la parola (serissima) “bullismo” a sproposito per patetico vittimismo, ma regala facili previsioni: non reggerà le pressioni, le critiche, i fallimenti. E ci saranno, come per tutti. C’è chi li regge e dura, c’è chi va in tilt per tutto e crolla. AUGURI!”.

 

Storia IG di Selvaggia Lucarelli
Storia IG di Selvaggia Lucarelli
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!