Home Spettacolo Sabrina Ghio riceve gli esiti della biopsia: “Panico, il processo tumorale era già iniziato, tempo 4, 5 mesi e…” (VIDEO)

Sabrina Ghio riceve gli esiti della biopsia: “Panico, il processo tumorale era già iniziato, tempo 4, 5 mesi e…” (VIDEO)

0
Sabrina Ghio riceve gli esiti della biopsia: “Panico, il processo tumorale era già iniziato, tempo 4, 5 mesi e…” (VIDEO)
Sabrina Ghio

In queste ore, Sabrina Ghio ha aggiornato sulle sue condizioni di salute ed ha rivelato gli esiti della biopsia. La dama ha ricevuto il responso qualche giorno fa ed ha detto di essersi dovuta prendere del tempo per metabolizzare il tutto.

Le notizie che sono arrivate, purtroppo, non sono esattamente quelle che lei sperava. La massa asportata chirurgicamente, infatti, nel giro di poco tempo si sarebbe trasformata in un tumore. Per tale ragione, adesso è necessario fare altri accertamenti.

L’esito della biopsia di Sabrina Ghio

Sabrina Ghio ha aspettato con ansia gli esiti di questa biopsia. Circa 15 giorni fa, infatti, la protagonista si è operata e la parte asportata è stata analizzata in laboratorio. Il dottore che si sta occupando del suo caso l’ha chiamata per aggiornarla e le ha detto che il processo tumorale era già cominciato. Questo, infatti, è un problema che Sabrina aveva da più di un anno. In tutto questo tempo, però, ha effettuato dei controlli e nessuno le aveva mai diagnosticato nulla.

Per eccesso di zelo, però, l’ex volto di Uomini e Donne ha voluto fare ulteriori analisi ed ha scoperto la malattia. La Ghio ha detto di essere rimasta senza parole nel momento in cui il dottore le ha detto che, nel giro di 4 o 5 mesi il tutto si sarebbe potuto trasformare in un tumore a tutti gli effetti e allora si sarebbe trovata in una situazione molto più grave di quella in cui è adesso.

La speranza dell’ex dama di Uomini e Donne

L’allarme, però, non è affatto rientrato. Sabrina Ghio, infatti, dopo la biopsia ha appreso di dover aspettare del tempo prima di capire se l’operazione abbia dato i risultati sperati. L’asportazione, infatti, è avvenuta mediante laser e il dottore le ha detto che bisogna sperare che il tutto sia riuscito ad estirpare il problema alla radice. In caso contrario, invece, la donna dovrà sottoporti, quasi certamente, ad una nuova operazione.

I prossimi controlli dovrà farli ad agosto, pertanto, le toccherà vivere per circa un mese con l’ansia. Ad ogni modo, la Ghio ha detto che non ha nessuna intenzione di abbattersi anzi. Continuerà a lottare come ha fatto fino a questo momento. Lo farà sia per lei che, soprattutto, per la sua bambina e tutta la sua famiglia. Anche se non è la notizia che avrebbe voluto ricevere, Sabrina non molla.