Home Viaggi e Turismo Le nuove tendenze di viaggio per l’estate

Le nuove tendenze di viaggio per l’estate

0
Le nuove tendenze di viaggio per l’estate

A seguito dell’emergenza sanitaria covid-19, abbiamo cambiato drasticamente le nostre abitudini e le nostre esigenze. Tutto ciò si è riflesso non solo in ambito domestico ma anche sulle esigenze relative alle vacanze degli Italiani, che prediligono infatti ambienti più tranquilli e non troppo affollati.

Si punterà l’attenzione sui dettagli, non scordandosi di tenere in considerazione sicurezza, tranquillità e pulizia degli ambienti in cui si andrà ad alloggiare. Potrebbe essere proprio questo il nuovo tipo di viaggio che si farà largo da adesso in poi, nella speranza che prima o poi si possa tornare alla totale normalità.

Il miglioramento costante della situazione sanitaria nel mondo ha fatto sì che quest’estate potesse partire nel modo giusto, dando la possibilità ai viaggiatori di organizzare una vacanza come si deve, conferendo nell’aria una brezza di normalità. Ma nonostante questo vogliamo raccontarvi come il comportamento dei viaggiatori sia comunque cambiato e su cosa verte ormai la preferenza del viaggiatore medio.

Il turismo di precisione

Il turismo di precisione è un tipo di turismo che punta a posizionarsi in una posizione opposta rispetto al viaggio privo di organizzazione e in balia degli eventi. Spesso i più avventurosi si affidavano all’ignoto, senza organizzare percorsi prestabiliti e gestendo giorno per giorno la propria vacanza.

Ma quest’estate sarà più difficile decidere di buttarsi all’avventura senza piani. Si cercherà invece di puntare ad un’organizzazione nei minimi dettagli, accompagnati dall’esigenza di avere sotto controllo la situazione.

Il nuovo turista sta comprendendo l’importanza dell’organizzazione del viaggio così che possa garantire sicurezza e piani ben definiti, ciò permetterà di vedere quante più attrazioni possibili e di limitare gli imprevisti.

In questo caso la tecnologia ci sarà di grande aiuto nella scelta della nostra prossima meta, riducendo al minimo i contatti interpersonali e dandoci la possibilità di organizzare il nostro viaggio in base esclusivamente alle nostre esigenze, il tutto self-made.

Sempre più in voga le case vacanze

Il trend sempre crescente per quest’estate e per le stagioni future sarà incentrato sull’affitto di case vacanze indipendenti, dove poter condividere momenti intimi con familiari e amici ma che allo tesso tempo ci concedano gli spazi necessari per salvaguardare la nostra privacy. Offrendoci anche la possibilità di essere indipendenti e senza alcun tipo di vincolo, le case vacanze sono un’ottima scelta per coloro che vogliono vivere la propria vacanza all’insegna del relax e dei propri ritmi.

In tempi di covid, inoltre, optare per una casa vacanza, offre molta più sicurezza rispetto ad altre strutture ricettive, spesso più affollate e dispendiose se si viaggia in famiglia o amici.

Teniamo in considerazione anche la possibilità di risparmiare una gran quantità di tempo, difatti ci basterà cercare su Bluepillow, primo comparatore di prezzi di case vacanze tutto italiano, il nostro prossimo alloggio che, con oltre 14 milioni di strutture ricettive pronte ad accoglierci, ci fornirà con un clic la soluzione più adatta ad ogni nostro bisogno.

In caso di nuove restrizioni?

Fortunatamente anche i siti di prenotazione online, i tour operator e i proprietari di strutture ricettive hanno preso in considerazione la situazione e le esigenze dei turisti, rassicurando ogni timore.

Sarà possibile cancellare gratuitamente la propria prenotazione o posticipare il proprio soggiorno nell’eventualità in cui dovessero essere emanati nuovi decreti e nuove restrizioni.

Un’estate made in italy

Quello che è emerso è che gli Italiani puntano principalmente a restare nel proprio territorio, andando letteralmente alla riscoperta delle bellezze uniche che ha da offrire.

Inoltre, sarà una possibilità per sostenerci a vicenda, aiutando ed andando incontro a tutti coloro che in questi periodi hanno risentito maggiormente della crisi legata alle chiusure del covid-19. Non solo faremo del bene a noi stessi, concedendoci una vacanza a portata di mano, ma daremo un aiuto importante a molti piccoli e medi imprenditori italiani.

Da quello che abbiamo capito dunque stiamo vivendo un’estate diversa da tutte le altre, incentrata sulla ricerca di “isolamento” e relax, senza dover avere troppe preoccupazioni o doversi allontanare troppo da casa. Non sappiamo se questa sarà una nuova frontiera del turismo o se la campagna vaccinale rivoluzionerà nuovamente questo settore, ma sicuramente in questo periodo è la soluzione adatta a chi vuole godersi una vacanza in sicurezza e tranquillità.