Home Spettacolo Alessia Marcuzzi verso il Festival di Sanremo, con lei Gerry Scotti (RUMORS)

Alessia Marcuzzi verso il Festival di Sanremo, con lei Gerry Scotti (RUMORS)

0
Alessia Marcuzzi verso il Festival di Sanremo, con lei Gerry Scotti (RUMORS)
Alessia e Gerry

Amadeus di nuovo alla guida del Festival di Sanremo?

Nelle ultime settimane si fa sempre più concreta la possibilità di avere per il terzo anno consecutivo di nuovo Amadeus alla guida del Festival di Sanremo. Infatti, stando agli ultimi rumors che circolano in rete al suo fianco, oltre al caro amico Rosario Fiorello, già presente nelle ultime due edizioni, potrebbero arrivare Gerry Scotti ed Alessia Marcuzzi, che recentemente ha detto addio a Mediaset.

Se il nome del conduttore di Caduta Libera si rincorre da ormai da un paio d’anni, quello della Pinella è inedito e lanciato dal magazine DiPiùTv, e poi ripreso dal portale web di Libero Quotidiano.

Alessia Marcuzzi e Gerry Scotti verso il Festival della canzone italiana

“Direttamente dalle colonne di DiPiùTv, filtra un’ultima, clamorosa, ipotesi: quella che la porterebbe dritta dritta al Festival di Sanremo insieme ad Amadeus, Fiorello e Gerry Scotti. Nel caso, si tratterebbe di una corazzata che, almeno sulla carta, promette di attentare al record di share di tutti i tempi”, si legge sul sito di Libero Quotidiano.

Quest’ultimo, inoltre, riporta anche: “Insomma, tutto è possibile. Così come Alessia Marcuzzi potrebbe semplicemente prendersi una sorta di anno sabbatico, del tempo per stare più vicina alla sua famiglia, lei che è sulla cresta dell’onda da un ventennio, impegnatissima e sempre presente in tv. Già, perché e lo ha spiegato la stessa Marcuzzi, la pandemia, il coronavirus, hanno cambiato un po’ le percezioni e le priorità di tutti quanti”.

Amadeus e l’invito a Gerry Scotti per il Festival di Sanremo

Gerry Scotti è stato invitato da Amadeus sia per il Festival di Sanremo del 2020, sia per quello di quest’anno. Per il primo il conduttore pavese era impegnato in Polonia con le registrazioni di Chi Vuol Essere Milionario, mentre l’anno scorso perché era reduce dalla convalescenza dovuta al Covid.

“Penso sempre che gli amici sappiano che le porte sono aperte e tendo a essere timido nel chiedere perché l’amicizia è diversa dalla formalità. Soffro tanto i no, mi fanno rimanere male, perciò preferisco buttare l’amo e intuire il rifiuto, perché se fosse esplicito mi renderebbe triste”, ha fatto sapere il padrone di casa di Caduta Libera che tornerà con le nuove puntate a fine agosto.