Home Spettacolo Emanuela Tittocchia: “A L’Isola dei Famosi cameraman e autori girano di continuo fra i naufraghi”

Emanuela Tittocchia: “A L’Isola dei Famosi cameraman e autori girano di continuo fra i naufraghi”

0
Emanuela Tittocchia: “A L’Isola dei Famosi cameraman e autori girano di continuo fra i naufraghi”
Emanuela Tittocchia

Emanuela Tittocchia torna a parlare della sua esperienza in Honduras

Nel nuovo numero del magazine Stop è contenuta una lunga intervista all’ex naufraga Emanuela Tittocchia. Tra i tanti temi affrontati l’attrice di Centovetrine ha parlato anche della sua recente esperienza a L’Isola dei Famosi 2021. Nonostante le scomodità ed i mosquitos, l’ex di Biagio D’Ainelli andrebbe di nuovo di corsa in Honduras.

“La gente pensa che la vita che vedono in tv non sia quella, invece è così davvero come appare: si vive con 25 grammi di riso al giorno e cocco. Ci sono i cameraman e gli autori che girano di continuo, ma credetemi non ti rivolgono assolutamente la parola perché il gioco è proprio improntato sulla sopravvivenza”, ha asserito la donna.

L’attrice rifarebbe L’Isola dei Famosi

Sempre sul settimanale Stop, l’ex concorrente de L’Isola dei Famosi 2021 Emanuela Tittocchia ha continuato così. “I mosquitos sono terribili, gonfi dappertutto e ti gratti continuamente, è stata proprio dura. Abbiamo dormito in mezzo ai granchi, gli insetti e le blatte. Ad esempio Angela Melillo si è svegliata con un ragno peloso sulla faccia”, ha fatto sapere l’attrice che in Honduras ha stretto un bel rapporto col compagno d’avventura Matteo Diamante. (Continua dopo il post)

Emanuela Tittocchia e le confessioni su L’Isola dei Famosi 15

Non è la prima volta che Emanuela Tittocchia rende note delle curiosità e dettagli sulla sua recente esperienza a L’Isola dei Famosi 2021. Infatti, l’ex naufraga lo ha fatto anche circa due settimane fa in un’intervista rilasciata al magazine DiTutto.

In quell’occasione la donna ha detto: “Dove si fanno i bisogni a L’Isola dei Famosi? In un secchio molto alto e molto largo posto in bilico, su una salita, obliquo, coperto con delle palme secche: è stata veramente ardua. Un giorno ho sentito Rosaria Cannavò urlare dalla disperazione per la scomodità inoltre, si sa, il riso e il cocco sono astringenti, la produzione ci aiutava, ci dava delle pillole.

Anche a noi è successo quello che è capitato in Spagna, a Supervivientes: molti naufraghi sono dovuti ricorrere ai clisteri, solo che noi li facevamo al chiuso, nella capanna. Gianmarco Onestini, invece, nella versione spagnola dell’Isola, l’ha fatto in diretta scandalizzando tutti”.