Home Spettacolo Scene da un Matrimonio, Mengacci stronca Anna Tatangelo: “Avrei fatto condurre a Barbara D’Urso”

Scene da un Matrimonio, Mengacci stronca Anna Tatangelo: “Avrei fatto condurre a Barbara D’Urso”

0
Scene da un Matrimonio, Mengacci stronca Anna Tatangelo: “Avrei fatto condurre a Barbara D’Urso”
Mengacci e Tatangelo

Torna Scene da un Matrimonio ma con Anna Tatangelo

A distanza di qualche anno Mediaset ha deciso di rispolverare Scene da un Matrimonio e di mandarlo di nuovo in onda. Per chi non lo ricordasse, tale format è stato trasmesso non in maniera regolare per ben sette stagioni dall’inizio degli Anni Novanta fino al 2015.

Alla guida della storica trasmissione televisiva c’è sempre stato Davide Mengacci e quando quest’anno il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi ha deciso di riproporlo, ha inizialmente offerto la conduzione ad Alessia Marcuzzi che poi ha rifiutato per questioni di budget e successivamente ad Anna Tatangelo, che ha invece accettato di buon grado.

Le dichiarazioni di Anna Tatangelo

Tale format, che segue la preparazione delle nozze di una coppia, fino al giorno del fatidico sì, dopo alcuni anni sarà trasmesso la domenica pomeriggio di Canale 5 al posto di Domenica Live di Barbara D’Urso.

“Alcuni hanno detto che ho sostituito Barbara d’Urso la domenica pomeriggio. Ma i nostri sono programmi che non hanno nulla in comune, il mio sarà on the road, senza studio e ospiti. Fra me ed il pubblico a volte si è creata una distanza, come se fossi distaccata e fredda. Io, invece, sono l’opposto”, ha dichiarato Anna Tatangelo in una recente intervista realizzata per Tv Sorrisi e Canzoni.

Mengacci boccia Tatangelo: “Avrei fatto condurre a Barbara D’Urso”

Chiamato dal magazine NuovoTv diretto da Riccardo Signoretti, Davide Mengacci che ha condotto tutte le edizioni di Scene da un Matrimonio ha confessato come ha appreso il ritorno sul piccolo schermo del suo storico programma. “L’ho saputo dai quotidiani. Non sono stato interpellato“, ha detto il padre di Rudy Zerbi. Mentre sulla scelta della conduttrice ha rivelato: “Io non avrei osato. Avrei fatto una scelta diversa, avrei optato per una conduttrice più tradizionale come Barbara D’Urso“.

In conclusione il professionista Mediaset ha fatto un confronto con Domenica In di Mara Venier: “Penso che Anna Tatangelo si troverà in una situazione difficile. La tv soffre di due malattie: la mancanza di idee da parte degli autori e la paura delle reti di puntare su nuovi programmi per i quali è difficile immaginare quale sarà il riscontro del pubblico“.