Marco Firpo e Gemma Galgani sono tornati insieme? Lui confessa: “La sto aspettando”

Gemma e Marco

Marco Firpo e Gemma Galgani si sentono ancora dopo anni

Negli ultimi giorno come magia si è tornati a parlare con frequenza di un ex volto del Trono over di Uomini e Donne. Si tratta di Marco Firpo che che ha rilasciato una lunga intervista al magazine del dating show di Maria De Filippi. Ricordiamo che l’ex cavaliere anni fa ha avuto una piacevole frequentazione con Gemma Galgani, pilastro del parterre senior.

Alla nota rivista mariana l’uomo ha confessato di essere ancora in qualche modo preso dalla 71enne torinese e di starla ancora aspettando. Infatti, alla domanda che gli ha fatto il giornalista, lui ha risposto così: “Sì… la sto aspettando, una volta gliel’ho anche detto, e lei si è commossa”. Poi il signore dalla folta chioma bionda ha sottolineato che ad oggi è ancora single.

L’ex cavaliere e Gemma Galgani sono ancora in contatto

Anni fa la conoscenza tra Marco Firpo e Gemma Galgani ha fatto sognare tantissimi telespettatori del Trono over di Uomini e Donne. All’epoca la 71enne torinese era reduce della fine della storia d’amore col gabbiano fiorentino, Giorgio Manetti.

Nel nuovo numero in edicola di Uomini e Donne Magazine, l’ex cavaliere dalla chioma bionda è tornato a parlare della sua ex fiamma rivelando che pensa ancora a lei e che spesso si risentono al telefono. Poi l’ex volto del parterre senior ha fatto la seguente confessione: “Lei ha le chiavi di casa mia, può venire quando vuole. La mia porta è sempre aperta e non ho mai cambiato la serratura. Posso dire che ha le chiavi anche in senso metaforico”.

Marco Firpo parla di Isole

Quando era al Trono over Marco Firpo ha dato modo di farsi conoscere ed è venuto fuori che è una persona molto eccentrica ma nello stesso tempo sensibile. Intervistato da Uomini e Donne Magazine, l’ex cavaliere ha parlato della sua quotidianità attuale, soffermandosi sulla sua passione per il concetto di isola e sulle attività legate proprio ad esse.

“Faccio parte di un’associazione con cui ci spostiamo alla scoperta delle isole dell’arcipelago toscano. Sono sempre stato molto affascinato dal concetto di ‘isola’. Sono curioso di fare esperienze, mi piace la metafora di aprire tutte le porte senza sapere cosa ci sia dietro”, ha concluso l’uomo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)