Temptation Island, incendio nel resort: distrutta parte della struttura

Incendio al resort dove si registra Temptation Island

Negli ultimi giorni la Sardegna è martoriata da una serie di incendi dolosi che stanno mettendo in ginocchio la Regione. Anche se non è collegato a tale tragedia. Anche la location di Temptation Island è andato a fuoco.

Infatti, nella notte tra domenica e lunedì un incendio ha completamente distrutto a Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, una parte del Relais Is Morus. Si tratta del resort a quattro stelle sul mare dove si registra il reality show dei sentimenti di Canale 5 condotto da Filippo Bisciglia.

Le informazioni riportate da RagusaNews

L’incendio al Relais Is Morus a quanto pare sarebbe addirittura doloso, come riporta il portale web RagusaNews. Infatti, qualcuno avrebbe versato del liquido infiammabile all’interno degli uffici del titolare e all’esterno nell’area della terrazza e appiccato il rogo per poi far perdere le proprie tracce. Le fiamme si sono velocemente propagate, avvolgendo ogni cosa.

I carabinieri sono intervenuti poco dopo le 4 di oggi 26 luglio nel complesso turistico dopo aver visto le fiamme mentre passavano sulla Statale 195, subito intervenuti i vigili del fuoco da Cagliari. Le zone più colpite sono la terrazza esterna del ristorante e le zone grill e benessere. La struttura ricettiva del sud Sardegna è nota per essere da molti anni la location di Temptation island, il programma estivo incentrato sulle dinamiche delle coppie partecipanti, colpita da un incendio.

Per il secondo anno consecutivo, il sonno degli ospiti del resort Is morus relais interrotto da un incendio. Nessun ferito ma solo tanta paura tra i presenti, che li hanno in parte evacuati. La produzione del programma non è stata interessata dall’incendio, visto che le riprese sono finite diverse settimane fa. Le ultime due puntate della trasmissione andranno in onda questa sera e domani in prima serata su Canale 5”, si legge sul sito.

Temptation Island: l’incendio fa evacuare 60 persone

Come riporta il portale web RagusaNews, tutti gli evacuati naturalmente sono ospiti paganti, visto che le registrazioni dell’edizione 2021 di Temptation Island sono terminate da oltre un mese.

Poi il noto sito internet ha scritto anche: “Complessivamente hanno evacuato 60 persone dal resort di Temptation island tra ospiti e personale della struttura, in attesa che il nucleo investigativo antincendi effettui i rilievi per capire l’origine dell’incendio e, eventualmente, ne individui i responsabili. Un anno fa a essere investita dalle fiamme fu la zona della congressi e venne coinvolta nell’incendio un’auto parcheggiata all’esterno. In quell’occasione venne trovata una lettera minatoria indirizzata alla proprietaria. Si pensava inizialmente che potesse trattarsi di un atto intimidatorio legato al programma. Che in quelle settimane vedeva in corso le riprese della sua versione autunnale, quest’anno assente”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!