Lorella Cuccarini, la confessione su Maria De Filippi: “La verità? Com’è nel privato”, la grossa sorpresa

Maria e Lorella
Maria e Lorella

Lorella Cuccarini loda Maria De Filippi

Oltre ad essere colleghe di lavoro, pare che Lorella Cuccarini e Maria De Filippi siano anche delle ottime amiche. A renderlo noto è stata la stessa soubrette romana, soprannominata da sempre ‘la più amata degli italiani’, in una recente intervista al magazine Oggi. In quella circostanza la professoressa di danza di Amici, che tra l’altro sarà presente anche il prossimo anno, ha parlato del suo rapporto con la moglie di Maurizio Costanzo.

Riferendosi alla conduttrice pavese, allora, la donna ha confessato: “Nel privato è molto protettiva, simpatica e generosa allo stesso tempo”. Subito dopo ha detto che trovare una persona del mondo dello spettacolo con tutte queste qualità non è per nulla semplice.

la conduttrice romana confermata ad Amici 21

Intervistata dal periodico Oggi, Lorella Cuccarini ha approfittato per dare una bella notizia a tutti i suoi fan. Ebbene sì, la soubrette romana ha riferito ai lettori della rivista di essere stata confermata nel cast di Amici anche per la 21esima edizione. Il talent show di Canale 5 che a quanto pare quest’anno partirà eccezionalmente a settembre piuttosto che autunno inoltrato.

La professoressa di ballo ha confessato anche che Maria De Filippi è abbastanza brava a vedere e riconoscere il talento: “Lei ha un grande intuito professionale. Ha un intuito incredibile”. L’ex conduttrice di Domenica In, in più, si è detta super contenta di aver avuto l’opportunità di lavorare al fianco di un volto noto di Canale 5: “Il nostro incontro è stato magnifico”.

Lorella Cuccarini e il matrimonio trentennale con Silvio Testi

L’intervista con il settimanale Oggi è poi continuato sulla sua sfera privata, ovvero dei suoi 30 anni di matrimonio col produttore Silvio Testi. A tal proposito, la showgirl ha rivelato che in questo lungo arco di tempo ci sono stati tanti alti e bassi come per tutte le coppie.

Tuttavia, non c’è mai stata l’intenzione di mandare di chiudere i rapporti alla prima litigata: “Io e Silvio siamo un ‘noi’, imperfetti ma sempre con una prospettiva a due”. Per poi concludere così: “Ci siamo stati, nella gioia e nel dolore. È nei momenti difficili che abbiamo capito di essere forti”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!