Aurora Ramazzotti, l’affermazione sui social che non lascia dubbi

Aurora Ramazzotti
Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti i consigli ai genitori separati

Aurora Ramazzotti è l’amica di tutti sui social. Si diverte a dare consigli su qualunque tematica, giovani e meno giovani la subissano di domande su intimità ed affetti e lei risponde a tutto senza filtri ed imbarazzo. La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ha soltanto 24 anni ma dimostra di essere veramente matura.

In queste ore un utente le ha domandato se secondo il suo parere sia meglio rimanere con il partner per non fare soffrire i figli pur essendo consapevoli che l’amore è svanito, oppure prendere in seria considerazione l’eventualità di una separazione per darsi la possibilità di una vita migliore magari accanto a qualcuno pronto a farci stare meglio.

La sua risposta non dà spazio a dubbi. Lei è cresciuta con due genitori separati dato che il matrimonio tra Eros e Michelle è finito nel 2009. Aurora stava entrando nella fase adolescenziale, è stato difficile abituarsi alla presenza dell’uno o dell’altro anche perchè era ancora piccolissima eppure oggi sa che è stata la scelta migliore, per tutti. La cosa migliore da fare è prendere coscienza, affiancare i figli e non fingere che il rapporto vada bene anche perchè i figli notano tutto.

I bambini hanno bisogno di serenità

Non è giusto che un bambino veda due genitori che non ci sono più l’uno per l’altra come dovrebbe essere. Quando tra una mamma ed un papà non c’è più amore, si vede. Qualcosa di simile può anche essere pericolosa perchè ha un’influenza negativa su di lui.

Inoltre per stare insieme nonostante l’assenza di sentimento, bisogna impiegare parecchie energie per rimettere insieme i cocci della relazione, energie che vengono rubate ai bambini.

Il rapporto con i suoi genitori

Aurora ha un bellissimo rapporto con la madre Michelle e con il padre Eros Ramazzotti. Con il papà riesce a parlare, è lei a sentirsi protettiva nei suoi confronti. Ha sempre sognato di avere al suo fianco un uomo come lui, un uomo vero ma anche fragile e che non ha paura di mostrare le paure e le sofferenze.

Lei e il papà hanno una grande sintonia nata forse da un’estrema somiglianza perchè hanno molto in comune per esempio amano stare entrambi per i fatti propri. Stare insieme ad altre persone è bello per loro ma quando sentono il bisogno di stare da soli devono farlo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!