Gaffe di Convertini con Vito dell’Aquila: “Come sta il nonno?”, ma è morto e lo ha appena detto

Beppe Convertini
Beppe Convertini

Vito dell’Aquila ospite a Uno Weekend

Sabato mattina, in un nuovo appuntamento di Uno Weekend il padrone di casa Beppe Convertini si è reso protagonista di una clamorosa gaffe in diretta. Uno scivolone accaduto mentre il conduttore si trovava in compagnia di Vito dell’Aquila. Ricordiamo che lo sportivo è appena tornato nel nostro Paese dopo aver disputo le olimpiadi di Tokyo 2020, dove si è portato a casa il suo primo oro nel taekwondo.

Il collega di Anna Falchi lo ha accolto, ma a quanto pare è stato poco attento a quello che l’atleta gli stava dicendo. Il trionfo dell’Olimpiade, infatti, il ragazzo l’ha dedicato con il cuore in mano al nonno, venuto a mancare pochi mesi prima dell’inizio dei Giochi Olimpici. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto qualche istante dopo.

Lo sportivo dedica la medaglia d’oro olimpica al nonno morto

Ospite a Uno Weekend, Vito Dell’Aquila ha raccontato: “Mio nonno è stata una figura molto importante Lui mi accompagnava sempre a scuola e in palestra, e inseguiva insieme a me il sogno di vincere le Olimpiadi. Questo ultimo periodo purtroppo stava sempre male, però diceva sempre: ‘Vito vincerà le Olimpiadi’. Era sicuro, io magari dubitavo e invece alla fine ha avuto ragione”. Un racconto che il giovane sportivo aveva fatto qualche minuto prima in diretta all’altra conduttrice del format mattutino di Rai Uno, Anna Falchi.

La clamorosa gaffe di Beppe Convertini

Successivamente, Beppe Convertini, dopo aver visionato insieme al suo ospite le immagini del trionfo olimpico, ha domandato a Vito dell’Aquila quale fosse stata la prima cosa fatta appena arrivato in Italia. A quel punto lo sportivo ha risposto così: “Sono andato a trovare mio nonno”. E il conduttore Rai ha immediatamente chiesto: “E come sta il nonno?”. Attimi di grande imbarazzo e il gelo è calato nello studio di Uno Weekend.

Immediate le scuse del conduttore e la risposta secca del campione olimpico che ha fatto finta di nulla: “Sono andato al cimitero, per portargli un saluto”. Ovviamente il popolo del web, in particolare su Twitter si è scagliato contro Convertini per la distrazione e la gaffe commessa nei confronti di un grande campione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!