Sonia Bruganelli, la foto della figlia malata con cui zittisce gli haters che la insultano: “Voi cosa fareste?”

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli
Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli sfida i leoni da tastiera

Sonia Bruganelli dice basta all’odio ingiustificato dei leoni da tastiera nei suoi confronti, ma in particolare sulla cosa più importante della sua vita: i figli. La moglie di Paolo Bonolis ha risposto a tono agli insulti dei detrattori, zittiti a dovere con una foto fronte alla quale nessuno potrebbe replicare.

Negli ultimi giorni l’imprenditrice è finita nuovamente nell’occhio del ciclone a causa del jet privato. Chi segue Lady Bonolis sui social sa perfettamente che a quest’ultima piace condividere anche i momenti più esclusivi della sua vita.

La figlia di Sonia e Paolo ha dei problemi motori e di salute

Nella foto in questione, che Sonia Bruganelli ha condiviso sul suo account personale Instagram ha mostrato ha tutti i follower uno scatto che mostra la figlia Silvia Bonolis, aiutata mentre scende dal jet privato atterrato da poco all’aeroporto. Il punto è che la ragazza sin dalla nascita ha problemi motori e di salute, in particolare al cuore.

E proprio da questo dipende la scelta della famiglia Bonolis di viaggiare su voli privati. In questo caso il volo era per Formentera dove ogni anno il conduttore e la sua famiglia si reca lì per passare dei giorni di relax. (Continua dopo il post)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

Il post di Sonia Bruganelli e il commento di Tommaso Zorzi

Con grande sorpresa di tutti, Sonia Bruganelli ha condiviso lo scatto sul suo canale social. A corredo della foto, la moglie di Paolo Bonolis ha scritto la seguente didascalia: “Quando vi incarognite per l’aereo privato sappiate che è anche un modo per poter rendere la vita più facile a Silvia. Chi di voi se potesse non lo farebbe?”. Un solo pensiero a cui è davvero difficile replicare, anche gli utenti più cattivi.

Parole commentate anche dal rampollo milanese Tommaso Zorzi, amico di Sonia e Bonolis, che sotto il post in questione ha scritto: “Vi ho vissuti da vicino e conosco l’impegno che ci mettete per accorciare la distanza tra Silvia e la vita di tutti gli altri. E chiunque lo faccia, a prescindere dai mezzi, merita rispetto. Salutami Silvietta mia”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!