Kikò Nalli ancora innamorato di Tina Cipollari? L’ex di lui Ambra Lombardo vuota il sacco

Tina, Kikò e Ambra
Tina, Kikò e Ambra

Kikò Nalli e Ambra Lombardo e la storia nata al GF

Alcuni anni fa, entrambi concorrenti del Grande Fratello, Kikò Nalli e Ambra Lombardo si sono innamorati all’interno della casa più spiata d’Italia. Una volta usciti, la loro storia d’amore è durata più o meno un anno.

Negli ultimi giorni l’ex gieffina e professoressa è tornata a parlare del parrucchiere romano rilasciando una lunga intervista al magazine DiPiù. In quell’occasione la donna ha lanciato una bomba mediatica confessando che secondo lei l’hair stilyst sarebbe ancora emotivamente coinvolto dall’ex moglie Tina Cipollari.

Secondo l’ex gieffina Kikò è ancora preso dalla Cipollari

Intervistata dal magazine diretto da Osvaldo Orlandini., l’ex concorrente del Grande Fratello Ambra Lombardo è tornata a parlare del suo ex fidanzato Kikò Nalli. La bella siciliana in tale circostanza ha fatto una rivelazione clamorosa sul parrucchiere e sulla storica opinionista di Uomini e Donne.

“Kikò Nalli è un uomo molto buono. Posso dire tante cose belle di lui. Il mio ex è tanto innamorato dei suoi figli e forse, in fondo in fondo, ancora emotivamente coinvolto dalla sua ex moglie. Se è ancora innamorato di Tina Cipollari? Bisognerebbe chiederlo a lui. Però ogni volta che parlavamo della fine del suo matrimonio lui si intristiva. Era come se, tra le righe, mi dicesse che lui e Tina avrebbero dovuto concedersi una seconda possibilità prima di separarsi”, ha detto la donna alla rivista DiPiù. C’è da dire che i due ex coniugi, nonostante la separazione sono rimasti in ottimi rapporti anche per il bene dei loro tre figli.

Ambra Lombardo: le dopo la fine della relazione con Kikò Nalli

Era il 20219 quando in un’intervista l’ex gieffina Ambra Lombardo parlava della fine della sua storia d’amore con l’hair stilyst romano. La relazione con Kikò Nalli non le ha dato la felicità che sperava. Le avrebbe solo complicato la vita dato che non avrebbe avuto né un matrimonio né dei figli né una convivenza.

“Lui non mi dimostra amore! Mi chiede di portare pazienza e di aspettarlo dandogli il tempo di riorganizzarsi dopo la fine del suo matrimonio. Però poi bisogna passare dalle parole ai fatti, perché di telefonate ce ne siamo fatte abbastanza. In questi tre mesi ho raggiunto più io lui a Roma che viceversa. Ogni volta però a Roma non eravamo mai soli. C’era sempre la sua famiglia e io non mi sentivo libera perché c’erano altre priorità, come è normale che sia”, dichiarava due anni fa la professoressa sicula.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!