Jasmine Carrisi, il dramma Covid della figlia di Al Bano: “Sto veramente una me*da”

Jasmine Carrisi ha contratto il virus

Nell’ultimo periodo per la famiglia Carrisi non c’è un momento di pace. Dopo la clamorosa esclusione del cantautore di Cellino San Marco e della sua quintogenita Jasmine dalla seconda edizione di The Voice Senior, giunge la notizia della positività al Covid proprio della figlia avuta da Loredana Lecciso.

La 20enne, reduce dal successo dei singoli ‘Ego e Calamite’, ha annunciato di aver contratto il virus sul suo account Instagram seguito da oltre 90 mila follower. “Comunicazione importante. Sono positiva, ho preso il Covid. Sto veramente una mer**, sto malissimo. Però passerà, spero presto”, ha fatto sapere la sorella maggiore di Bido nelle Stories. Andiamo a vedere nel dettaglio cos’altro è accaduto di recente.

L’esclusione di Al Bano e la figlia da The Voice Senior

Qualche giorno fa suo padre Al Bano, cui ha dovuto fare i conti con una fake news sul suo stato di salute, è intervenuto per commentare la fine dell’esperienza a The Voice Senior. Infatti, i due non faranno più parte del talent show condotto da Antonella Clerici su Rai Uno, cui Jasmine e il cantautore di Cellino San Marco l’anno scorso hanno partecipato come giudici.

Ora a prendere il loro posto sarà Orietta Berti che, dopo il successo al Festival di Sanremo 2021 da un mese fa ha lanciato un singolo insieme a Fedez e Achille Lauro, ‘Mille’. “Non me l’aspettavo, ma va bene così”, ha dichiarato l’artista salentino.

Lo sfogo del cantautore salentino

In una recentissima intervista ad un noto magazine, Al Bano Carrisi ha commentato così la sua esclusione insieme alla figlia Jasmine come coach di The Voice Senior 2: “Ci sarà una buona ragione, ma non so quale sia. Avrei voluto ripetere l’esperienza, ma se la direzione ha deciso così io non posso dire nulla”.

Poi il Leone di Cellino San Marco parlando della sua quintogenita, ora positiva al virus, ha detto anche: “Jasmine è dispiaciuta. Avrebbe apprezzato tornare nel programma: per lei questo è una stato una sorta di debutto, ma è giovane e piena di energia e di interessi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: