Tokyo 2020, nuotatore fidanzato pizzicato ad inviare sue foto private: “Leccami le pinne”

Tokyo 2020
Tokyo 2020

Bomba di Dagospia su un nuotatore che gareggia a Tokyo 2020

Nelle ultime ore il portale Dagospia ha reso note delle indiscrezioni molto piccanti che arrivano direttamente da Tokyo dove si stanno disputando i giochi olimpici 2020. Ovviamente il sito internet di Roberto D’Agostino parla solo di voci, quindi nessuna conferma, così come nessun nome. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa dice questo rumors che in pochissimo tempo è diventato virale sul web e i social network.

Nuotatore manda foto ad una trans?

Nello specifico, stando a quanto si legge sul portale web diretto da Roberto D’Agostino, sembra che un nuotatore molto famoso abbia mandato le foto dei suoi piedi a delle ragazze transessuali. Una di queste pare che abbia fatto sapere di una frase molto trash scritta dallo sportivo in questione che ha gareggiato alle olimpiadi di Tokyo 2020. “Leccami le pinne”, è la frase incriminata.

“Tokyo 2020, la bomba: Chi è quel nuotatore, fidanzato con una splendida ragazza, che contatta trans e invia foto dei suoi piedi misura 46, dicendo “leccami le pinne”?”, si legge su Dagospia. Purtroppo è solo un indovinello perché il nome dell’atleta non è possibile farlo. (Continua dopo il post)

Dagospia non fa nessun nome: il web prova a capire chi sia lo sportivo

Al momento, dopo che è stata resa nota la notizia nessuno ha parlato della vicenda o si è fatto avanti per spegnere tali indiscrezioni. Nonostante ciò, il dubbio continua a rimanere poiché oltre questa notizia riportata dal portale web diretto da Roberto D’Agostino, non si sa assolutamente nulla su questa faccenda.

C’è da vedere se tale gossip continuerà a girare in rete alimentato dai dubbi del popolo del web, pronti a scoprire la verità, oppure cadrà nel dimenticatoio una volta concluse le olimpiadi di Tokyo 2020. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!