Tommaso Zorzi, che calvario: una pizza da pagare ogni 30 minuti, interviene la Polizia

Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi vittima di un assurdo scherzo

Nelle ultime ore Tommaso Zorzi è rimasto vittima di uno strano scherzo. Il vincitore del Grande Fratello Vip 5, che di recente si è fidanzato col ballerino Tommaso Stanzani, ha dovuto fare i conti con qualche dispetto da parte di qualcuno che aveva voglia di scherzare.

Il rampollo meneghino, attraverso delle Stories su Instagram, ha fatto sapere ai suoi quasi due milioni di follower che qualcuno continuava a mandargli ogni trenta minuti tramite un fattorino una pizza da pagare. “Ragazzi praticamente è da stamattina che secondo me qualcuno mi sta facendo uno scherzo, però, cioè che è anche un po’ una mancanza di rispetto per tutti i rider”, ha detto il 26enne.

Non c’entrano le fan di Francesco Oppini

Dopo le dichiarazioni di Tommaso Zorzi su Instagram, alcuni fan di quest’ultimo hanno iniziato a pensare male. In che senso? I rapporti freddi tra il rampollo milanese e l’ex gieffino Francesco Oppini hanno fatto credere ad alcuni utenti che lo scherzo sia stato fatto proprio dai sostenitori del figlio di Alba Parietti.

A smentire questa ipotesi ci ha pensato lo stesso influencer. A quel punto, quest’ultimo ha ipotizzato che possa essere stata anche opera di una ragazza che per diverso tempo lo ha stalkerizzato davanti al suo appartamento di Milano.

Tommaso Zorzi per un giorno intero ha ricevuto delle pizze

Stando al racconto di Tommaso Zorzi, le pizze sono arrivate tutto il giorno e da vari ristoranti di Milano. “Stanno ancora arrivando pizze, mi mettete anche un po’ in imbarazzo…”, ha fatto sapere l’opinionista de L’Isola dei Famosi 15 in una Storia su Instagram. “Poi poverini, tra l’altro piove, mandarli in giro così non mi sembra il massimo”, ha continuato il 26enne sul noto social network.

Solo l’intervento della Polizia è riuscito a mettere la parola fine allo strano scherzo che è durato diverse ore. “Risolta la questione pizze, ho avvertito le forze dell’ordine e non è più successo niente… so far so good”, ha concluso l’iinfluencer meneghino. Per la cronaca, tutte le pizze ordinate dal soggetto anonimo sono state rimandate indietro senza essere pagate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!