Tiberio Timperi, confessione su Emilio Fede: “Era infastidito dagli ascolti che facevo, superiori ai suoi”

Tiberio Timperi si confessa al magazine Oggi

Nonostante siamo in piena estate, Tiberio Timperi reduce dal grande successo con Uno Mattina in Famiglia con Monica Setta, non si è sottratto a rilasciare delle interviste. Tempo di confessioni, per il 57enne romano che recentemente ha ammesso che vorrebbe presentare un programma in solitaria, e non più con una partner femminile al suo fianco.

Lo ha rivelato lui stesso in una recente intervista concessa al magazine Oggi, dove il professionista capitolino ha spiegato di essersi rivolto ad un agente per la prima volta nella sua lunga carriera. L’agente, per la precisione, è Marco Durante. Andiamo a vedere nello specifico cos’altro ha confidato l’ex collega di Francesca Fialdini

La confessione su Emilio Fede

Intervistato al magazine Oggi, Tiberio Timperi ha fatto un’inaspettata confessione su un collega, ovvero su Emilio Fede. Il padrone di casa di Uno Mattina in Famiglia ha spiegato perché, qualche anno fa, lasciò il Tg4 che a quei tempi il giornalista siciliano dirigeva.

“Io in fondo me ne andai solo per un bisticcio con Emilio Fede. Pare fosse infastidito dagli ascolti che facevo, superiori ai suoi. Mi mise a condurre il Tg delle 23 ma, fatalità, c’erano I bellissimi di Rete4, film che piacevano molto al pubblico”, ha fatto sapere l’ex collega di Francesca Fialdini. Per tale ragione l’uomo ha deciso di cambiare aria.

La vita sentimentale turbolenta di Tiberio Timperi

Quindi, sempre per il settimanale Oggi, Tiberio Timperi si è sbottonato anche sulla sua vita sentimentale, in verità tutt’altro che movimentata. E il conduttore di Uno Mattina in Famiglia ha spiegato di avere le idee chiare. In poche parole la sua è una scelta ben precisa.

“Calma piatta. La verità è che sto bene da solo. Una compagna deve essere un valore aggiunto: ormai ho i miei ritmi. Mi basto, visto che considero la libertà una gabbia dorata”, ha detto il professionista romano. Comunque, il grande rimpianto, di Timperi è il matrimonio naufragato: “Mi è scocciato molto aver sbagliato”, conclude con onestà Tiberio Timperi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!