Gravidenza difficile per Belen Rodriguez: “Senza forze, anemica”, la drammatica confessione

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Belen Rodriguez parla della sua seconda gravidanza

Belen Rodriguez ha rotto il silenzio, parlando per la prima volta della sua seconda gravidanza che non è stata affatto facile per lei. A dire il vero lo avevano anticipato qualche settimane fa dei magazine di gossip, ma ora è arrivata la conferma da parte della diretta interessata. Infatti, la soubrette argentina ha rilasciato una lunga intervista al periodico Chi.

La conduttrice di Tu sì que vales ha spiegato ai lettori della rivista diretta da Alfonso Signorini di avere avuto problemi nella dolce attesa della piccola Lune Marì. “Questa volta ho sentito tutta la fatica. Ho avuto nausee fino al quinto mese, ero senza forze e anemica”. La Rodriguez spiega poi come il compagno, Antonino Spinalbese, sia stato molto dolce e paziente, ben conscio che durante una gravidanza “cambia tanto, nel fisico e nella testa”, ha fatto sapere la modella sudamericana.

Le confessioni di Antonino Spinalbese

In pratica, non è stato semplice starle accanto, Belen Rodriguez stessa lo ha ammesso. Quindi, oltre alla soubrette argentina al magazine ha parlato anche il giovane compagno Antonino Spinalbese, il quale ha confessato: “Sono stati mesi difficili perché Belen ha sofferto. Quando è nata Luna Marì e siamo tornati a casa era come se ci dovessimo conoscere di nuovo, perché lei è cambiata molto, in positivo, è molto dolce. Ho dovuto ri-corteggiarla”. Ricordiamo che l’ex hair stilyst e attuale fotografo ha ben undici anni in meno della modella sudamericana.

Le preoccupazioni di Belen Rodriguez sulla sua forma fisica

Nel corso della lunga intervista per il settimanale Chi, Belen Rodriguez ha fatto altre confessioni. La conduttrice di Tu sì que vales ha ammesso di aver temuto che dopo il parto per la nascita di Lune Marì il suo corpo non tornasse più lo stesso.

La soubrette argentina ha aggiunto anche di essere convinta di aver fatto forse un errore, ovvero nell’essersi fermata con il lavoro. “Ho posticipato tutto e mi sono trovata con la testa ferma a pensare al parto, a contare il tempo che mancava. Il lavoro ti distrae, ti appaga, scatena energie positive”, ha concluso l’ex moglie di Stefano De Martino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!