Milena Miconi fatta fuori da Don Matteo 13, lei sbotta: “Non ho compreso la scelta”

Milena Miconi a Don Matteo
Milena Miconi a Don Matteo

Milena Miconi fuori da Don Matteo 13

Chi segue Don Matteo, la serie tv di Rai Uno con Terence Hill protagonista sa perfettamente che Milena Miconi per diversi anni ha ricoperto il ruolo della mogle del capitano Anceschi, interpretato da Flavio Insinna.

Grazie a questo personaggio, l’attrice era stata in grado di entrare nel cuore del pubblico. Di conseguenza, la sua clamorosa esclusione dalla 13esima stagione non ha deluso solamente lei, ma anche i telespettatori.

Il personaggio del conduttore de Il pranzo è servito, infatti, tornerà ma da solo, rimasto vedovo durante la sua assenza dalla fiction. In una recente intervista rilasciata al magazine Vero Tv, la Miconi ha confessato di essere venuta a conoscenza della cancellazione del suo personaggio solamente per una casualità e di non essere nemmeno riuscita a parlare con la casa di produzione. “In realtà non sono riuscita ad avere un colloquio per comprendere la scelta di far morire Laura Respighi”, ha fatto sapere la professionista molto delusa.

Lo sfogo dell’attrice dopo la sua inaspettata esclusione dalla fiction Rai

Quindi, come è venuta a conoscenza Milena Miconi della clamorosa scelta della casa di produzione di non far tornare, nella 13esime stagione di Don Matteo, il suo personaggio Laura Respighi? In pratica, lo ha scoperto grazie ad un provino che sua figlia Sofia ha tenuto per il personaggio della figlia del capitano Anceschi e della Respighi.

Intervistata dal periodico Vero Tv, l’attrice ha confessato: “Quando le hanno inviato la sceneggiatura, in un dialogo con il capitano si parlava della morte del mio personaggio. E’ stato facile tirare le somme. Mia figlia poi non ha superato il provino. Ha solo 19 anni e forse era troppo piccola per quel personaggio”.

Nessun rancore da parte di Milena Miconi

Qualche settimana fa, in un’altra intervista Milena Miconi aveva già rivelato di esserci rimasta abbastanza male. Ora, però, su Vero Tv, la professionista ha dato dimostrazione di non portare rancori alla casa di produzione per la sua inaspettata esclusione dalla 13esima edizione di Don Matteo.

“Ho inviato un messaggio a Flavio Insinna per fargli i complimenti”, ha concluso la donna. Ricordiamo che nella serie tv, a metà stagione ci sarà l’addio di Terence Hill e subentrerà Raoul Bova, che di recente ha compiuto 50 anni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!