Mediaset, Pier Silvio Berlusconi: “Fuori tre personaggi molto amati” (FOTO)

Aria di cambiamenti a Mediaset

Aria di cambiamenti in casa Mediaset. Dopo il ridimensionamento di Barbara D’Urso e la cancellazione di due dei suoi tre programmi, sono arrivati tre addii clamorosi. Infatti, recentemente c’è stato l’ennesimo addio nell’azienda del Biscione.

Dopo la conduttrice romana Alessia Marcuzzi, via da questa emittente dopo 25 anni, ora è il turno di Giorgia Rossi e Maurizio Pistocchi, entrambi giornalisti della testata sportiva. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa sta accadendo in quel di Cologno Monzese.

Giorgia Rossi e Maurizio Pistocchi lasciano il Biscione

Recentemente, il giornalista sportivo Maurizio Pistocchi, ha annunciato il suo addio dopo 35 anni di collaborazione con l’azienda del Biscione. Lo stesso professionista nel corso qualche di una lunga intervista concessa al Corriere della Sera ha fatto sapere: “Anche le storie d’amore belle finiscono, la mia con Mediaset è durata tantissimi anni, ma il rapporto per tanti motivi era stato compromesso da quello che era successo nel 2017”.

Stesso discorso per la collega Giorgia Rossi che è approdata nella piattaforma Dazn, andando ad affiancare Diletta Leotta. Nel frattempo, l’azienda Mediaset si sta preparando a dare l’avvio ai nuovi programmi con nuovi volti e vecchi ritorni. Come ad esempio: Adriana Volpe, Anna Tatangelo, Raimondo Todaro, Lorella Cuccarini. (Continua dopo la foto)

Marcuzzi, Rossi e Pistocchi
Marcuzzi, Rossi e Pistocchi

L’addio di Alessia Marcuzzi a Mediaset

Un mese fa era stata la stessa Alessia Marcuzzi, attraverso un lungo post sui social ad annunciare il suo addio a Mediaset dopo ben 25 anni di onorata carriera. Una decisione che ha spiazzato tutti e, a quanto pare, è legata a questioni economiche.

“Ciao a tutti, voglio essere io a dirvelo, prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me, perché non riseco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti. È per questo motivo non vi nascondo con grandissima sofferenza che ho deciso di comunicare all’Editore e all’Azienda di voler andar via, salutandoli con stima ed affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia in me tutti questi anni. La mia carriera televisiva è iniziata proprio lì (Colpo di Fulmine, Fuego, Festivalbar, Mai dire Gol, Le Iene, Grande Fratello, Isola dei Famosi, Temptation Island), e quindi ringrazierò sempre tutti per la crescita professionale che mi hanno permesso di fare. Credo però che questa pandemia, oltre a tutto il male che ha portato, abbia dato a molti di noi la possibilità di guardarci dentro, per capire davvero chi siamo e cosa vogliamo diventare. lo lo sto facendo, e spero di non deludere me stessa e quella che sono“, aveva scritto la Pinella.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!