Arisa in bikini, la scelta sconcertante: “Ieri ero una femmina, oggi…” (FOTO)

Arisa
Arisa

Arisa si mostra in costume e coi capelli rasati

Ogni estate Arisa ha un appuntamento fisso: condividere una foto sexy su Instagram scatenando il delirio sui social. Il merito di questa agitazione è dovuto alle sue grazie che l’ex professoressa di canto di Amici ha recentemente mostrato a tutti i suoi follower.

L’ultimo scatto in bikini infatti, ritrae Rosalba Pippa con due pezzi giallo, che a stento contiene il décolleté prosperoso. Stavolta però, l’attenzione del popolo del web non si è concentrata sul costume della cantante, bensì sul suo drastico cambio di look. Infatti, addio alla chioma nera dando spazio ad una testa quasi rasata.

La cantante abruzzese e la mania di strapparsi i capelli

Quello di Arisa non è una scelta scellerata, ma una volontà dovuta ad un problema che lei stessa tempo fa ha ammesso. Innanzitutto non è la prima volta che Rosalba Pippa si rade quasi a zero i capelli.

Poi c’è da dire che la cantante soffre di una patologia che la porta a strapparsi i capelli con le sue stesse mani. In questo modo, quindi, la donna abruzzese, non ha modo di rovinandosi il cuoio capelluto. (Continua dopo il post)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

Arisa replica alle critiche ricevute sui social

Ai numerosi sostenitori di Arisa, alias Rosalba Pippa, la scelta non è piaciuta del tutto. Infatti, sotto il post condiviso su Instagram sono piovute decine e decine di critiche, mentre altri si sono spinti oltre rivolgendole degli insulti e volgarità di ogni tipo. Per questo motivo l’ex prof di canto di Amici di Maria De Filippi è stata costretta a replicare ad alcuni commenti.

“Ciao! A tutti coloro che mi scrivono in direct: ‘No, perché l’hai fatto?’, non ho ucciso nessuno ragazzi. Mi sono solo rasata i capelli come faccio ogni estate. State tranquilli. State tranquilli, non è successo niente. Fino a ieri ero una femmina e ogni sono un maschiaccio”, ha fatto sapere l’artista abruzzese. E pensare che la scorsa estate le era andata peggio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!