Mara Venier: “Fatico ancora a parlare. Momenti di sconforto, ho pensato di lasciare”

Mara Venier a Domenica In
Mara Venier in lacrime

Mara Venier racconta il suo dramma

Chi ha seguito le ultime puntate della passata edizione di Domenica In sa perfettamente che non sono stati affatto facili per Mara Venier. Infatti, la professionista veneziana mesi ha è stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici ai denti. Il tutto è avvenuto in piena pandemia.

La prima di queste operazioni è andata malissimo al punto che le è servito tanto tempo per riprendersi. “Ho preso una bella botta, ho vissuto momenti brutti, di fragilità e di profondo sconforto. Ho avuto difficoltà nel parlare e talvolta faccio ancora un po’ di fatica”, ha fatto sapere la presentatrice in una recente intervista concessa al magazine Gente.

Le anticipazioni sulla nuova edizione di Domenica In

Sempre al periodico Gente Mara Venier ha rivelato che ad un certo punto ha pensato pure di mollare la conduzione di Domenica In per dedicarsi totalmente alle cure. Per sua fortuna, poi ha cambiato idea in tal senso e i discreti ascolti della passata stagione l’hanno ripagata di tutti i sacrifici fatti.

Nel corso della lunga intervista, la moglie di Nicola Carraro ha fatto dei piccoli spoiler sulla prossima edizione dello storico rotocalco domenicale di Rai Uno, che tornerà in onda a partire dal 19 settembre. “Il format resta quello di sempre perché funziona, ma quest’anno ci sarà un grande ritorno: una volta al mese sarà in studio il mio amico Don Mazzi con il quale affronteremo un tema sociale. Questa pandemia ci ha reso fragili le sue parole saranno un conforto per tutti”, ha dichiarato zia Mara.

Mara Venier dà un messaggio di speranza a tutti

Sempre al settimanale Gente, Mara Venier ha fatto sapere ai lettori che ci sarà anche uno spazio dedicato a talenti emergenti. Tuttavia, anche se lei non vorrebbe a Domenica In si dovrà continuare a parlare del virus, tenendo aperta una finestra aperta sulla situazione della pandemia in Italia e nel resto del mondo.

E infine la professionista veneta ha voluto dare un messaggio di speranza: “Spero con tutto il cuore che il virus se ne vada e ci faccia tornare a vivere con la libertà nel cuore e la voglia di abbracciarci con slancio senza più paura”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!