GF Vip, Lele Mora difende Raz Degan e svela: “Ci vanno i morti di fama”

Lele Mora prende le difese di Raz Degan

Il prossimo 13 settembre in prima serata su Canale 5 prenderà il via la sesta edizione del Grande Fratello Vip. Alla guida del reality show ci sarà ancora una volta Alfonso Signorini con due opinioniste nuove di zecca: Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, oltre a due opinioniste popolari. In questi giorni si sta delineando il cast dei concorrenti, ma solo prima della partenza del format si scopriranno i nomi degli inquilini della casa di Cinecittà.

Tra chi ha rifiutato c’è Raz Degan perché ha ricevuto una risposta negativa dopo aver chiesto un compenso spropositato. A difenderlo ci ha pensato Lele Mora, che al magazine Nuovo Tv ha fatto le seguenti dichiarazioni: “Ha fatto bene a chiedere tutti quei soldi. E’ il valore che lui si dà, d’altronde ha vinto L’Isola dei Famosi”.

L’agente dei vip contro il Grande Fratello Vip

Intervistato da Nuovo Tv, Lele Mora non si è solo limitato a prendere le difese di Raz Degan dicendo che non è un reality show che potrebbe portargli qualcosa di nuovo nella sua carriera. L’agente dei vip ha anche fatto un’ammissione sul Grande Fratello Vip: “E’ un programma per morti di fame e di fama”.

Tutti coloro che entrano nella casa più spiata d’Italia ha l’obiettivo di risollevare la propria carriera oppure sfruttare questa esperienza per iniziarne una nel mondo dello spettacolo. Ma è anche un programma televisivo abbastanza pericoloso visto che gli scivoloni sono sempre dietro l’angolo. Infatti nel loft di Cinecittà in questi anni non sono mancate frasi razziste, bestemmie e tanto altro ancora.

Lele Mora svela un retroscena su una cantante famosa

Stando alle recenti dichiarazioni di Lele Mora al settimanale Nuovo Tv, c’è una famosa cantante a cui è stato chiesto di partecipare come concorrente al Grande Fratello Vip 6.

Tuttavia, l’agente dei vip parlando con questa artista non si è fatto scrupoli a consigliarle di non andarci, dato il suo spessore e al successo che le arriverà. Di chi si tratta? L’uomo non ha voluto svelare la sua identità.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!