Deddy insultato sul social, Instagram lo censura e si sfoga su Twitter: “Che schifo” (FOTO)

Deddy
Deddy

Deddy preso di mira dai leoni da tastiera

Il giovane cantante Deddy al termine della 20esima edizione di Amici di Maria De Filippi è finito al centro della gossip per la sua relazione sentimentale e la successiva rottura con Rosa Di Grazia, al tra allieva del talent show Mediaset. Non soltanto magazine e riviste, l’ex parrucchiere ha scalato anche le classifiche italiane con i singoli ‘0 Passi’ e ‘La Prima Estate‘.

Tuttavia, come spesso accade, il 20enne oltre ad avere migliaia di fan che lo amano e lo seguono ha anche numerosi detrattori. E proprio uno di questi recentemente ha occupato parte del suo tempo a riempirlo di insulti gratuiti e vergognosi. Dennis, il suo nome di battesimo, ha condiviso una Storia su Instagram con alcune di queste offese.

L’ex allievo di Amici 20 mostra le offese ricevute dagli haters

Attraverso una Storia su IG, Denis ha fatto sapere ai follower cosa gli hanno scritto i leoni da tastiera: “Fai schifo, sei un grande figlio di p”, “Tu sei stonato come una campana, io fossi in te mi vergognerei”, “Sei patetico e imbarazzante. Spero schiatti il prima possibile dico davvero”.

Le frasi vergognose e velenose dei detrattori sono state accompagnate da un commento da parte dell’ex allievo di canto di Amici di Maria De Filippi: “Curatevi la cattiveria. Poi imparate a vivere ed essere civili prima di parlare a chiunque“.

Deddy e la censura da parte di Instagram

Tuttavia, la Storia legata all’ex allievo di Amici 20, Deddy, è durata pochissimi minuti. Il motivo? Perché è intervenuto Instagram che non ha perso tempo a rimuovere il contenuto perché ‘violento ed offensivo’ secondo la politica del noto social network.

“Instagram ha eliminato la mia storia perché troppo piena d’odio, questa è la dimostrazione di quanto certe persone facciano schifo, curatevi, che vi è successo in passato per essere così cattivi? Io continuo con le persone che mi amano dritto per la mia strada, faccio musica”, ha poi successivamente scritto il cantante suo suo profilo Twitter. Ecco il post in questione:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!