Rita Dalla Chiesa disoccupata: “Non ho contratti in tv, se non mi chiamano pazienza”

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa senza alcun contratto televisivo

Nel nuovo numero del magazine Mio è contenuta una lunga intervista a Rita Dalla Chiesa. Al momento la professionista nata a Casoria non ha un contratto televisivo, quindi si limita ad essere ospite o opinionista nelle trasmissioni che la chiamano. Per anni la donna è stata il volto di Forum, storico tribunale tv in onda su Canale 5 e da tempo nelle mani della collega Barbara Palombelli.

In questi ultimi anni, dopo aver salutato il suo ruolo di mentore a Italia Sì di Marco Liorni, la giornalista ha espresso il desiderio di condurre Lo Sportello di Forum su Rete 4. Una volontà che ad oggi non le è stata concessa. Ovviamente alla donna rimane un po’ l’amaro in bocca, tuttavia di certo non si strappa i capelli se anche stavolta è stata esclusa dal piccolo schermo. “Non ho contratti: se mi chiamano vado, altrimenti pazienza. Non faccio parte del cerchio, anche lì c’entra la politica e io sono fuori da tutto”, ha fatto sapere la Dalla Chiesa.

Il desiderio dell’ex conduttrice di Forum

Senza ombra di dubbio gran parte del pubblico italiano avrebbe il desiderio di rivedere Rita Dalla Chiesa alla guida di un programma televisivo tutto suo. In tutti questi anni la professionista di origini napoletana è sempre rimasta nel cuore dei telespettatori.

Per questo motivo molti format Rai e Mediaset la invitano spesso per chiedere un suo parere su argomenti di varia natura. Intervistata dal magazine Mio, ha detto la sua sul suo futuro sul piccolo schermo: “Vorrei avere un contratto che mi permettesse di non muovermi a scheggia. Ma mi va bene anche così: la tv è tutta uguale per me”.

Rita Dalla Chiesa e la pace con sé stessa

Tempo fa, in una precedente intervista Rita Dalla Chiesa aveva detto la sua sua una faccenda alquanto complica. Ora invece, al settimanale Mio la professionista di Casoria ha fatto sapere ai lettori di aver raggiunto la pace con sé stessa.

“Il momento in cui posso aver sofferto per le esclusioni è passato da un pezzo”, ha concluso la donna. Ovviamente tutti i suoi fan le augurano che al più presto le venga affidata una trasmissione per rivederla di nuovo con frequenza sul piccolo schermo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!