Simona Ventura, grave lutto: “Avrei voluto festeggiare il tuo compleanno e non ricevere la terribile notizia” (FOTO)

Simona Ventura lutto
Simona Ventura

In queste ore, Simona Ventura è stata colpita da un gravissimo lutto. Una sua cara amica è venuta a mancare nelle scorse ore. Il suo nome era Sabrina e le due donne erano legate da un’amicizia molto profonda che andava avanti da anni.

A dare questo terribile annuncio è stata direttamente la conduttrice che, attraverso il suo profilo Instagram ha voluto dare il suo ultimo saluto. Scopriamo nel dettaglio quello che è accaduto.

Il  lutto di Simona Ventura

Simona Ventura ha subito un lutto che l’ha lasciata senza parole. Una delle sue migliori amiche, Sabrina Boldrocchi è venuta a mancare in queste ore. La donna aveva 51 anni e stava lottando contro un brutto male. Al momento del decesso si trovava in Sardegna in vacanza, precisamente a Porto Rotondo. Nel momento in cui la conduttrice ha ricevuto quella terribile chiamata è rimasta senza fiato ed ha deciso di pubblicare dei contenuti sui social per sfogare tutto il suo dolore e salutare, per l’ultima volta, la sua cara amica.

Stando a quanto emerso, pare che Sabrina si sia spenta proprio nel giorno del suo compleanno. Simona, infatti, ha esordito dicendo che, in tale giorno, avrebbe voluto festeggiare gli anni della sua amica e non ricevere questa orribile notizia. Ad ogni modo, malgrado il dolore sia spiazzante, la presentatrice ha voluto condividere una foto in cui la donna in questione appare solare e felice.

La malattia del compagno della conduttrice

Questo perché ama ricordarla così come è sempre stata, bella, solare e divertente. Simona Ventura è rimasta straziata da questo lutto, ma nonostante questo ha dichiarato di voler ricordare la sua amica con il sorriso perché questo è ciò che lei avrebbe voluto. Nel frattempo, la Ventura sta facendo i conti anche con alcun problemi di salute del suo compagno. Giovanni Terzi, infatti, ha di recente scoperto di essere affetto dalla stessa malattia che ha ucciso sua madre.

Si tratta della dermatomiosite amiopatica, patologia che, nel suo caso, ha attaccato i polmoni. Essi, infatti, allo stato attuale sono inattivi per il 40%. Proprio per tale ragione, l’uomo è profondamente attento a non beccare di nuovo il covid. Dopo aver appreso di avere questo problema, infatti, nel caso in cui prendesse il virus potrebbe avere scarse possibilità di sopravvivere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!