Mara Venier svela: “Mi insultano solo le donne che sono in menopausa”, il motivo

Mara Venier
Mara Venier

Mara Venier parla di haters e fake news

Recentemente Mara Venier si è confessata a 360 gradi al quotidiano La Stampa parlando degli attacchi ricevuti dai leoni da tastiera, ma anche delle fake news legati alla sua paresi facciale e il vaccino anti-covid.

“Non sopporto più la fissa del sei vecchia, sei grassa, hai i capelli lunghi. Io onestamente non ho tanti odiatori, ma a un certo punto diventa tutto sgradevole e sa perché? Perché sono donne non troppo giovani a scrivere queste cose“, ha tuonato la padrona di casa di Domenica In. Quest’ultima si riferisce a degli insulti ricevuti qualche giorno fa sul suo account Instagram. Parolacce e offese gratuite a cui la diretta interessata ha replicato con dei commenti al vetriolo, mandando a quel paese i detrattori.

Per la conduttrice veneta le offese social arrivano da donne in menopausa

La vicenda ha preso il via quando Mara Venier ha postato uno scatto su Instagram una che mostra un meraviglioso tramonto e col marito Nicola Carraro al suo fianco. “Mi sentivo felice e scrivo che ci facciamo un mojito, ed ecco che arriva il commento ‘tagliati i capelli perché sei vecchia. Mi ha fatto male, ma solo un attimo, poi mi sono detta, che vuoi? E ho reagito”, ha dichiarato la professionista veneta al quotidiano La Stampa.

Secondo la conduttrice di Domenica In, le persone che la criticano gratuitamente e volgare hanno un identikit molto chiaro. “Se vai a vedere sono sempre donne che hanno passato la menopausa a offendere sull’argomento. Le offese non ti arrivano dalle ragazze, che anzi adorano zia Mara. Ma io alla mia età non ho nulla da perdere, allora sono passata all’attacco e ho risposto, ma perché mi devi rompere sulla foto con mio marito, ma perché?”.

Le dichiarazioni di Mara Venier

Le repliche piccate di Mara Venier ai suoi leoni da tastiera in pochissimo tempo sono diventate virali sul web e sui vari social network. A tal proposito, il giornalista de La Stampa ha chiesto alla professionista veneziana un suo punto di vista.

“Non lo so, però sono donne. Secondo me sono donne infelici perché è l’infelicità che porta ad essere così rancorosi nei confronti degli altri. Una addirittura mi ha scritto: ‘Ma come, con la paresi che hai avuto bevi?’. A parte che non ho avuto nessuna paresi ma la lesione di un nervo facciale, ma scherziamo? Addirittura si tira in ballo la salute per attaccare una persona?”, ha detto zia Mara.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!