Massimiliano fa una gaffe sul trono “trans” di Uomini e Donne, scoppia il caos, lui si scusa: “Mi dispiace” (VIDEO)

Massimiliano Mollicone
Massimiliano Mollicone

Massimiliano Mollicone ha dato luogo ad un botta e risposta con i fan in cui ha menzionato anche il trono “trans” che è stato lanciato durante questa edizione di Uomini e Donne. Le sue parole hanno sollevato un polverone, al punto da rendere necessaria una specifica.

Questa mattina, infatti, il ragazzo ha deciso di intervenire sui social per scusarsi di quanto accaduto e chiarire quali fossero le sue reali intenzioni. Scopriamo nel dettaglio quello che è emerso.

La frase infelice di Massimiliano sul trono “trans”

In queste ore, Massimiliano Mollicone ha risposto a delle curiosità dei fan ed ha menzionato anche il trono “trans” di Uomini e Donne. Nel parlare di questo argomento, il giovane ha definito con il termine “trans” la ragazza che attualmente si trova sul trono. Subito dopo queste parole, però, molti utenti sono intervenuti per scagliarsi contro il giovane e la sua gaffe. L’oggetto della discussione è stato proprio l’utilizzo improprio del termine in questione.

Andrea Nicole, infatti, durante una precedente intervista prima di salire sul trono, ci aveva tenuto a precisare di non essere una transgender. Il motivo risiede nel fatto che, con questa terminologia, si è soliti indicare una persona che, in realtà, non ha ancora completato il ciclo di transizione da uomo a donna e viceversa. Nel suo caso, invece, le cose stanno in maniera completamente diversa.

Le scuse di Mollicone

La dama, infatti, ha ultimato tutto il cambiamento circa 8 anni fa. Per tale motivo, ad oggi è una donna a tutti gli effetti, anche secondo la legge. Sulla sua carta d’identità, infatti, c’è scritto “donna”. Quando Massimiliano Mollicone ha adoperato il termine “trans” dunque, il pubblico si è infervorato con lui. Il ragazzo, quindi, ci ha tenuto a fare un video di scuse. In particolare, ha detto di essere mortificato per quanto accaduto, tuttavia, era ignorante in materia.

Non sapeva di questa differenza esistente tra una persona che ha completato la trasformazione e una transgender. Pertanto, si è scusato con la diretta interessata ed ha ribadito di non aver affatto voluto ferire nessuno con le sue parole. Lui è un fervido sostenitore della categoria omosessuale, sta di fatto che nelle ultime IG Stories ha ribadito quanto sia dispiaciuto del fatto che, al giorno d’oggi, molti omosessuali non si sentano liberi di esprimersi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!