Elisa Isoardi si è fidanzata con l’ex genero di Mara Venier? Il rumor

Elisa Isoardi - Mara Venier

Elisa Isoardi ha un nuovo amore? L’indiscrezione

Nelle ultime ore sul web si è diffusa macchia d’olio una notizia di gossip che riguarda in prima persona un’ex protagonista de L’Isola dei Famosi 15. Stiamo parlando di Elisa Isoardi che per la prossima stagione televisiva sarà in panchina in attesa di trovare un programma tutto suo.

Un gossip arrivato direttamente dalle sua vacanze a Mykonos, dove si sta rilassando da qualche giorno. L’ex padrona di casa de La prova del cuoco, stando a quanto scritto dal magazine Novella 2000, sarebbe stata avvistata in barca in compagnia di Carlo Longari.

La conduttrice piemontese paparazzata insieme a Carlo Longari

Nulla di strano per tutti coloro che non conoscono Carlo Longari. Chi è l’uomo che è raffigurato nella foto insieme ad Elisa Isoardi? Ebbene sì, si tratta dell’ex di Elisabetta Ferracini, figlia di Mara Venier e Francesco Ferracini.

La storia tra l’ex genero della conduttrice di Domenica In e la Ferracini è giunta al capolinea poco dopo la nascita del figlio Giulio, avvenuta 19 anni fa. Da qualche tempo la padrona di casa di Solletico è felice a fianco del compagno Pierfrancesco Forleo, direttore dei Diritti Sportivi per la tv di Stato.

Lo scoop della rivista Novella 2000

Elisa Isoardi è stata paparazzata insieme all’ex marito di Elisabetta Ferraccini, Carlo Longari che è un avvocato di professione. Si tratta solo di un rapporto di amicizia oppure sotto c’è qualcosa di serio? A questo punto non rimane che attendere per conoscere qualcosa in più. L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi 15 per il momento  non ha né confermato né smentito il gossip che è stato diffuso dalla rivista Novella 2000.

La cosa certa, però, è che l’ex genero di Mara Venier ha ospitato la professionista piemontese sulla sua barca, per le vacanze sull’isola greca di Mykonos. Stando al giornalista Roberto Alessi, “il rumor c’è”, e l’indiscrezione è tutto relativo alla storia dei due. Anche perché ci sono: “le condizioni perché possa nascere una bella storia”, ha fatto sapere il direttore del periodico.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!