Manila Nazzaro contro Caterina Balivo: “Mi sta antipatica, non la vorrei mai al GF Vip” (VIDEO)

Manila Nazzaro contro Caterina Balivo

In vista del debutto al Grande Fratello Vip 6, Manila Nazzaro ha deciso di lanciare una bomba durante il filmato di presentazione realizzato per i canali social del reality show di Canale 5.

Infatti, alla domanda ‘chi non vorresti trovare dentro la Casa?’, ha risposto facendo nomi e cognomi, ovvero Caterina Balivo. “Chi non vorrei mai trovare dentro Casa? Caterina Balivo… Eh vabbè, simpatie e antipatie ci sono…“, ha detto l’ex Miss Italia ex ex partecipante di Temptation Island.

Le dichiarazioni di Miss Italia 1999

Per quale ragione Manila Nazzaro non vorrebbe incontrare Caterina Balivo? A quanto pare la loro antipatia risale a oltre vent’anni fa quando, molto giovani e senza esperienze, parteciparono a Miss Italia. Era il 1999 ed il concorso decretò la vittoria della nuova gieffina ed il terzo posto per la conduttrice di Vieni da me. Seconda classificata Elisa Pelatti.

Intervistata tempo fa dal Corriere Adriatico, la Nazzaro ha speso delle parole non proprio belle verso la nemica. “Se io e Caterina Balivo siamo amiche? In verità no. Durante il concorso non abbiamo mai legato. Ricordo le nostre aspirazioni: io che sognavo di diventare una conduttrice tv mentre lei voleva fare la giornalista. In verità sono più amica di Elisa Isoardi, che due anni dopo è arrivata seconda. Io presentavo il dopo concorso e ci siamo conosciute lì. Io e Caterina abbiamo avuto due carriere diverse. Lei è stata più fortunata di me e ha saputo fare le scelte al momento giusto. Io ho preferito a inizio carriera il matrimonio e la maternità, lei invece certe scelte le ha fatte a carriera avviata”. (Continua dopo la foto)

Caterina Balivo su Manila Nazzaro

Intervistata dal Corriere della Sera, anche Caterina Balivo ha confermato l’antipatia nei confronti di Manila Nazzaro. Una chiacchierata col giornalista avvenuta un paio di anni fa quando le fu chiesto un commento su Miss Italia 1999.

“Se ci rimasi male per il terzo posto? Moltissimo, ho pianto per anni perché volevo vincere, ma la fascia andò a Manila Nazzaro che aveva i numeri per arrivare prima: alta un metro e 80, con degli occhi azzurri pazzeschi. Ma purtroppo ho un grande pregio, che poi è anche il mio peggior difetto: sono molto competitiva e questo significa che non ti godi mai nulla”, ha detto la conduttrice napoletana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!