Selvaggia Lucarelli contro il GF Vip per la presenza di Tommaso Eletti: “Importante è non maltrattare lo share, non le donne” (FOTO)

Selvaggia Lucarelli contro il GF Vip
Selvaggia Lucarelli e Tommaso Eletti

In un lungo post di Facebook, Selvaggia Lucarelli si è scagliata contro il GF Vip e tutti coloro i quali hanno permesso a Tommaso Eletti di avere un’altra occasione di visibilità. Dopo il modo in cui si è comportato a Temptation Island, infatti, la giornalista ha ritenuto assurdo che al giovane fosse concessa una simile opportunità.

Secondo il suo punto di vista, infatti, Alfonso Signorini e gli autori avrebbero deciso di mettere in primo piano lo share e non valori molto più importanti, come la violenza sulle donne. Parole colme di veleno e rammarico che hanno spiazzato tutti.

Lo sfogo di Selvaggia contro il GF Vip

Selvaggia Lucarelli ha pubblicato un post su Facebook in cui ha sbottato contro gli autori del GF Vip per aver deciso di annoverare tra i concorrenti Tommaso Eletti. La giornalista ha dipinto quest’ultimo come un esempio assolutamente sbagliato di come si debba trattare una donna. Durante la sua esperienza a Temptation Island, infatti, il giovane ha dato dimostrazione di essere un immaturo, maschilista e sessista.

La Lucarelli ha fatto un riassunto di quella che è stata l’esperienza del protagonista nel reality show incentrato sulle tentazioni, non tralasciando alcun dettaglio. La dama ha riportato citazioni e frasi che hanno fatto raggelare il sangue di molti. Ebbene, a fronte di tutto ciò, Selvaggia è rimasta incredula nell’apprendere come un soggetto del genere possa essere messo all’interno di una casa spiata da milioni di italiani 24 ore su 24.

La Lucarelli attacca anche Signorini

Il parere della giornalista è che gli autori abbiano completamente ignorato i valori legati alla lotta contro la violenza sulle donne per favorire lo share. Selvaggia Lucarelli, infatti, ritiene che Tommaso Eletti sfodererà il suo sessismo anche durante l’esperienza al GF Vip. Questo, in effetti, secondo la giornalista, sarebbe proprio ciò che gli autori desiderano, ovvero, creare delle dinamiche che siano in grado di animare il gioco e creare sgomento.

Ad un certo punto, poi, la donna ha tirato in ballo anche Alfonso Signorini ed ha accusato anche lui di voler sfruttare questa situazione. Nel caso, molto probabile, in cui Tommaso commetta qualche scivolone, il conduttore “reciterà” sempre la parte di quello indignato. In realtà, però, lo scopo di avere Tommaso nel cast sarebbe proprio quello di creare dinamiche di questo genere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!