Giorgio Manetti protagonista di un film in cui recita in inglese (VIDEO)

Giorgio Manetti
Giorgio Manetti

Giorgio Manetti protagonista di un film

Dopo aver trovato la popolarità al Trono over di Uomini e Donne con tanto di storia con Gemma Galgani (durata nove mesi), Giorgio Manetti ha deciso di lasciare il dating show di Maria De Filippi. Il gabbiano fiorentino dopo quell’esperienza si è dedicato ad altri progetti professionali.

L’ex cavaliere ha più volte confessato che avrebbe voluto recitare e partecipare a L’Isola dei Famosi. E se ad oggi l’uomo non lo hanno mai invitato a partire per l’Honduras, qualcuno invece ha pensato di dargli la possibilità di diventare attore. L’uomo, infatti, ha recitato nel cortometraggio di Domenico Costanzo, ‘A Killer For A Friend‘.

Le dichiarazioni dell’ex cavaliere di Uomini e Donne

Nelle ultime ore Giorgio Manetti ha comunicato questo sui social: “Amici da questo momento potete visionare il mio cortometraggio “A Killer for a Friend” su Youtube. Una cosa divertente tra due amici, prodotta ed interpretata con l’amico Marco Becagli e diretta dal regista fiorentino Domenico Costanzo. Un grazie particolare va a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo corto. Buona visione”.

La pellicola cinematografica è recitata in inglese e parla della storia di Vincent, recitato appunto dal gabbiano fiorentino. Quest’ultimo è un famoso ladro di Las Vegas che vola nel Bel Paese dopo essere venuto a conoscenza di avere un figlio a Firenze.

Giorgio Manetti, la trama di A Killer For a Friend

Di cosa parla A Killer For a Friend il film cui ha recitato Giorgio Manetti che ha recitato in lingua inglese? Ecco al trama completa: “Vincent, un ladro internazionale che vive a Las Vegas, scopre di avere un figlio da una donna con la quale ha avuto una brevissima avventura mentre era in Italia per business molti anni prima. Decide allora di prendere un volo per Firenze, incontrare questa donna e vedere suo figlio per la prima volta. Una decisione che però non piace molto al boss e alla sua band di malavitosi con i quali Vincent ha rapporti di lavoro a Las Vegas… Il passato sembra in qualche modo presentare il conto a Vincent, che dovrà confrontarsi con una nuova realtà, totalmente inaspettata”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!