GF Vip, Manuel Bortuzzo nuota in piscina: “L’incidente non ha cambiato l’amore per il nuoto” (FOTO)

Manuel Bortuzzo
Manuel Bortuzzo

Il grande obbiettivo di Manuel Bortuzzo

Se non fosse stato per l’aggressione subìta nel 2019 da parte di due delinquenti che hanno scambiato persona, oggi Manuel Bortuzzo sarebbe stato un nuotatore che avrebbe raggiunto degli ottimi traguardi. Nonostante sia rimasto paralizzato la passione per il nuoto e la voglia di vincere in vasca è rimasta intatta. Infatti, una volta entrato nella casa del Grande Fratello Vip 6 il ragazzo ha spiegato che dopo l’incidente ha avuto molta difficoltà a tornare in vasca, ma ora quella è la sua vita e punta per le Paraolimpiadi che si svolgerà a Parigi nel 2024.

“Non è stato facile all’inizio. Perché tornare in vasca mi sembrava diverso. Poi è tornata la voglia di fare tutto e l’amore per il nuoto. Anche qui in casa andrò sicuro in piscina. Comunque è giusto che la gente capisca che non tutto è immediato, uno deve metabolizzare e deve avere i suoi tempi per fare le cose. Più gli altri ti dicono che devi fare le cose più non le fai. La storia era bella, sarei potuto andare adesso a Tokyo, vincere le Paralimpiadi. Non lo volevo fare. Adesso, da solo, sono tornato in acqua e probabilmente farò Parigi 2024”, ha fatto sapere il gieffino.

Il gieffino entra nella piscina del GF Vip 6

Lunedì scorso Manuel Bortuzzo è entrato nella casa del Grande Fratello Vip 6 per mostrare a tutto il pubblico la sua quotidianità: “Sarà un modo per far capire cos’è davvero la disabilità. Cosa vuol dire alzarsi, vestirsi, fare le cose minime. Insomma, un modo per rompere un muro che è ancora troppo alto“.

Il 21enne all’interno della casa più spiata d’Italia si sta vivendo l’esperienza al massimo e nelle ultime ore è entrato per la prima volta nella piscina del loft di Cinecittà dove ha dato prova delle sue abilità nel nuoto insieme ad Alex Belli. (Continua dopo il post)

Manuel Bortuzzo: “Sogno il podio olimpico”

Prima di fare il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 6 Manuel Bortuzzo ha rilasciato un’intervista dove ha parlato del suo futuro professionale. In quell’occasione il 21enne ha detto che non bisogna mai fermarsi, ma affrontare ogni ostacolo col sorriso.

“E’ da quando sono bambino che sogno di vedermi su un podio olimpico. Adesso che la situazione è cambiata il mio sogno rimane quello, Olimpiadi o Paralimpiadi cambia poco. Anzi, tanto di cappello a tutti gli atleti paralimpici perché hanno tanto da insegnare. Io mi sto preparando come mi sarei preparato per qualsiasi gara normale, anche prima. La mia fisioterapista, che mi allena, mi ha fatto capire che nel nuoto paralimpico il livello agonistico è molto alto. Io mi metto sotto, con impegno e con sacrificio, vedrete che ci arrivo. Non ho mollato e farò di tutto per riuscire in questa nuova impresa”, ha concluso il gieffino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!