Diletta Leotta spietata, com’è ridotto Can Yaman: beccato così in strada in lacrime (FOTO)

Can Yaman e Diletta Leotta

Can Yaman in lacrime: triste per la Leotta?

Can Yaman è stato paparazzato in lacrime. Il 31enne turco per tutta l’estate ha fatto parlare di sé per la sua relazione sentimentale con Diletta Leotta. Un flirt che pare sia finito. Il volto di Dazn e il protagonista delle soap opera a dire il vero non hanno mai annunciato ufficialmente di aver chiuso la storia.

Tuttavia, pare che la relazione non ci sia più e a testimoniarlo è il fatto che da due mesi ormai non si mostrano insieme. A proposito della questione rottura fra i due, recentemente il settimanale di gossip Diva e Donna ha sganciato una bomba nell’ultimo numero in edicola, beccando l’attore di Istanbul piegato dal pianto. Per quale motivo?

Lo scoop della rivista Diva e Donna

“Le lacrime di Can Yaman rimasto solo”, si legge sul magazine Diva e Donna, postando gli scatti in cui l’attore di Istanbul è stato pizzicato mentre si sfrega gli occhi, dopo aver pianto. Che è accaduto?

“Dopo l’addio a Leotta, le foto di una crisi di nervi“, ha aggiunto la rivista, facendo un chiaro riferimento alla fine della relazione sentimentale con la bella Diletta Leotta. Quindi, due informazioni che fanno gola a tanti quelle rese note dal settimanale che da un lato ha beccato il 31enne abbattuta, dall’altro ha confermato che la sua storia con il volto di Dazn è giunta al capolinea. (Continua dopo la foto)

Can Yaman piange

Diletta Leotta non menziona Yaman a Buoni o Cattivi

Un’altra conferma indiretta della rottura con Can Yaman è arrivata proprio da Diletta Leotta. Infatti, intervistata su Italia 1 dalla giornalista Veronica Gentili a Buoni o Cattivi, la giornalista catanese ha risposto alla domanda sul suo uomo ideale. Qualcuno sperava che il quesito stimolasse il volto di Dazn a parlare del 31enne turco.

Così non è stato: il protagonista di DayDreamer sembra non essere più nei pensieri della soubrette dato che non lo ha nemmeno menzionato. La donna siciliana si è limitata a dire che il suo uomo ideale deve essere in primis una persona rispettosa e che deve rispettare il suo lavoro e che sappia farla sentire amata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)