Giucas Casella confessa: “Ho conosciuto Amanda Lear quando era un uomo, ecco cosa mi disse”

Casella e Amanda Lear

Giucas Casella al GF Vip 6 svela che Lear era un uomo

Venerdì sera Giucas Casella ha fatto il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 6 ed ha già fatto delle rivelazioni choc sul suo passato. Il noto illusionista parlando con alcuni sui compagni d’avventura ha rivelato di quando ha vissuto una crisi ad appena 25 anni perché era stufo di lavorare nei teatri e sulle navi da crociera. Tra i tanti aneddoti che ha confessato, l’ex naufrago ha detto di aver incontrato Amanda Lear, quando era molto giovane e aveva un altro nome.

“Avevo appena 25 anni e avevo avuto già tutto. Ero stato in tanti teatri in tutto il mondo. Sono stato anche al Moulin Rouge, sono stato un anno lì. Poi ero stanco e non ce la facevo più di fare quella vita. Cosa mi ha fatto ricominciare? Mi sono fermato per un po’ e poi ho incontrato Peki D’Oslo, Amanda Lear, quando era ancora un uomo. Mi disse ‘non puoi abbandonare, sei bravissimo, devi continuare’. Io però non mi divertivo a fare spettacolo, ma dopo le sue parole ricominciai”, ha detto il gieffino.

Amanda Lear e il mistero sulla sua sessualità

Senza ombra di dubbio le voci di questa ambiguità sessuale ha aiutato molto Amanda Lear nella sua lunga carriera artistica. In un’intervista realizzata un po’ di tempo fa la soubrette transalpina ha detto la sua a riguardo.

“Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia voce particolare. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo ottenuta. Ancora oggi ne parlano quindi figurati quanto ha funzionato. Ancora con questa storia della trans? Chi ha visto le mie foto su Playboy e continua a dire che sono uomo è sicuramente un idiota”, ha dichiarato la cantante francese.

Le dichiarazioni di Simona Izzo e Patrizia De Blanck sulla Lear

A dire il vero negli anni sono stati tanti i personaggi che hanno detto che Amanda Lear in passato fosse un uomo. Tra questi le due ex gieffine Simona Izzo e Patrizia De Blanck che hanno detto la loro sulla cantante transalpina.

“Amanda Lear è nata uomo, perché non lo sapevi Barbara? Ha per caso smentito? Non ha smentito perché ovviamente non si è affatto offesa né risentita. Noi abbiamo parlato di questo. Non è una sciocchezza, è un miracolo della natura. Non mi aspettavo che mi chiedessi questo perché ero convinta che tu lo sapessi. Amanda non ha mai fatto un outing, ma non ha mai neanche smentito perché è una donna intelligente e sa che fra il vero ed il verosimile è importante lasciare un punto interrogativo”, ha detto la regista. “Io sono d’accordo con Simona perché io stavo a Parigi con Amanda Lear che era ancora un ragazzo e si chiamava Peki D’Oslo, ora ve lo dico”, ha continuato la Contessa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: