GF Vip, nella notte Gianmaria sbotta contro Soleil: “La denuncio, contatto i miei avvocati!”

Soleil e Gianmaria
Soleil e Gianmaria

Caos nella notte tra Gianmaria e Soleil

In occasione del terzo appuntamento del Grande Fratello Vip 6, l’unica dinamica affrontata dal conduttore Alfonso Signorini è stata quella del trascorso di Soleil Sorge e Gianmaria Antinolfi. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne in settimana ha utilizzato dei termini abbastanza forti contro l’imprenditore napoletano, che ha addirittura minacciato di lasciare la casa più spiata d’Italia.

I compagni d’avventura hanno provato in tutti i modi di far calmare Antinolfi, che però per tutta la notte ha continuato ad attaccare la sua ex. Il gieffino ha anche assicurato che il giorno dopo la diretta denuncerà l’influencer: “Mi devono far contattare gli avvocati che la querelo“.

GF Vip: la querela di Gianmaria Antinolfi

Al termine della lunga diretta del Grande Fratello Vip 6 su Canale 5, Gianmaria Antonolfi ha letteralmente perso le staffe con la sua ex Soleil Sorge. Addirittura l’imprenditore partenopeo ha chiesto agli autori di contattarlo col suo legale perché vuole far partire una denuncia.

“Si prenderà la responsabilità di quello che ha detto. Verrà querelata per questo. Domani mattina la faccio denunciare dai miei avvocati. Questa è diffamazione. Questa è andata in confessionale a dire una cosa del genere dopo che aveva chiarito con me?! Sono parole di una gravità assoluta. Non si possono usare certi termini con leggerezza. Ragazzi è falsa, perché mi aveva detto che non aveva più problemi con me e che avremmo vissuto il GF Vip da amici. E poi dopo pochi minuti ti chiudi in confessionale a dire che sono uno stalker? Ci saranno seri provvedimento per questo”, ha detto il gieffino.

Antinolfi parla della sua ex Sorge

Ma lo sfogo di Gianmaria Antinolfi al Grande Fratello Vip 6 non è terminato qui. Riferendosi sempre alla sua ex Soleil Sorge, il gieffino napoletano ha svelato alcuni retroscena della loro breve relazione sentimentale.

“Lei dice stalking perché mi presentavo sotto casa sua a portarle la colazione? Perché volevo portarla in vacanza o in barca? Poi la storia era chiusa e dopo un mese la carina mi ha richiamato perché voleva sc***re. Io non posso parlare con lei da solo, perché temo che rigiri tutto. Potrebbe estremizzare i miei discorsi e farmi passare per quello che non sono. Quindi non ci saranno confronti tra di noi stanotte. Lei sparla di tutti, ma proprio tutti, anche delle migliori amiche. Adesso va in confessionale così va a fare un bel piantino”, ha concluso il ragazzo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!